#livingwomen · #maccisun · al sicuro · archetipi · Bellezza/Beauty · cambiamenti-changes · coltivare · condivisione-sharing · Consapevolezza-Self Conscience · identità-identities · Immaginario/Imaginary · Natura-Nature · nutrimento · psiche · radici-roots · Storia/History · terra · Territorio-Territory · Viaggiare/Travelling · vivere/living · vuoto

RADICI-ROOTS

Sono un po’ dappertutto le nostre radici, si espandono in lungo, in largo, in profondità.

Radici che ci avvolgono, comportamentismi, corde che ci tirano.

Cancellarle non e’ pensabile.

Osservando una quercia ci accorgiamo che solo la parte minore delle nostre radici sta in superficie, tutto il resto di esse sta in profondità, sotto la terra.

Esplorare può essere doloroso ma anche divertente.

Ignorarle può allargare il vuoto che abbiamo nel contatto con la nostra natura.

Districarle e’ la sfida più grande che possiamo accettare.

” (..) Se vuoi trarre profitto dalla sua storia devi accettare non solo questo miracolo ma molti altri. Nella memoria tutto può diventare miracoloso. Non devi far altro che desiderarlo, e il gelido inverno si muta in primavera, le stanze tristi si coprono di tappezzerie lussuose, gli assassini diventano buoni e i bimbi che piangono di solitudine ricevono pietosi maestri che non sono altro che loro stessi tornati dall’eta’ adulta verso i loro primi anni. Si, figlia mia, il passato non e’ fisso e inalterabile. Con fede e volontà lo possiamo cambiare, non cancellando l’oscurità, ma aggiungendo luce, per abbellirlo sempre più, come chi taglia un diamante.”

 Tratto da ” Quando Teresa si arrabbio’ con Dio” di Alejandro Jodorowsky

jodorowski

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...