COSTRUIRE

Costruiamo muri che sorreggano, non muri che dividano. Francesco Franzoi Photography

Continua a leggere

9 NOVEMBRE 1989

La caduta del muro di Berlino e il crollo delle Torri Gemelle sono forse gli estremi di un tempo che ha segnato almeno tre generazioni. Rappresentano, nell’immaginario comune, l’apice del sogno di libertà e la voragine di ogni certezza sbriciolata. Sono i topos del postmoderno, e ognuno ha chiaro dove si trovava, e cosa e […]

Continua a leggere

POETI MODERNI #1 EMANUELE INGROSSO

Intervista di Mattia Zadra Ciao Emanuele, è un piacere cominciare questa nuova rubrica con te! Prima di iniziare devo chiederti se possiamo continuare a darci del tu o se ora che sei campione italiano di poetry slam preferisci ti dia del Lei. Salve. Beh, a dire il vero lei ha già cominciato a darmi del […]

Continua a leggere

POETI MODERNI

Esiste tutto un mondo là fuori fatto di persone che passano intere serate a dirsi poesie in un microfono, a bere birre, vinelli o negroni, ad affidare parti di sé ad un pubblico capace di ascoltare, ma soprattutto, queste persone, passano intere serate ad abbracciarsi e volersi bene.Sono tempi moderni quelli in cui viviamo. Sono […]

Continua a leggere

Halloweenie

“Suddenly the day was gone,night came out from under each tree and spread.” “Di colpo il giorno se n’era andato, la notte usciva da sotto ogni albero e si diffondeva” — Ray Bradbury (The Halloween Tree)   Be careful what you wish for…  

Continua a leggere

TEENOSOPHY: HELP/AIUTO

HELP/Aiuto.  È una richiesta che si sente spesso a scuola. Ti investe, ti sovrasta. Piccole difficoltà quotidiane: un brutto voto, un richiamo scritto, complicato da far firmare.  Una giornata storta. E poi ci sono vite storte: padri e madri che spariscono o che non ci sono anche quando ci sono. L’adolescenza non è una culla […]

Continua a leggere

SYLVIA PLATH: Trovando la propria Voce… Finding her Voice

La poetessa Sylvia Plath nacque il 27 ottobre 1932. (Boston, 27 ottobre 1932 – Londra, 11 febbraio 1963). Si tolse la vita a 30 anni. E’ attraverso la Scrittura che l’intensità del suo singolare genio ha trovato via di espressione. Ha preso le cose della vita tutti i giorni (accudire i figli, spingere un passeggino, affettare cipolle, fare […]

Continua a leggere

AIUTO

Berlino, Zona Tiergarten, Ottobre 2019 Francesco Franzoi Photography

Continua a leggere

NON SOLO HEVRIN

Violentata e lapidata. Hevrin Khalaf aveva 35 anni e ha dedicato tutta la vita a combattere per i diritti delle donne e la convivenza pacifica tra etnie in Siria. Per questo è stata trucidata dalle milizie filo-turche. Segretaria del Partito del Futuro (Future Syria Party). Curda. Laureata in ingegneria civile, si batteva per la coesistenza […]

Continua a leggere

VARIABILE SULLA MORTE

‘ Ti ho portata in ospedale perché l’avrei fatto con chiunque altro avessi trovato nelle tue stesse condizioni dell’ultima volta. Ma ora dimmelo tu Maja: dov’è che ti trovi esattamente tu adesso? ‘ Maja era rimasta senza parole, lì per lì. Dopo tanto tempo trascorso lento e vuoto, nella convinzione di non rivederlo mai più, […]

Continua a leggere

LA STANZA DI GIOVANNI

In questi giorni mi sono trovata a fare una considerazione, in parte indotta anche da alcuni racconti di amiche sull’omosessualità, che mi hanno ricordato tutto il pregiudizio e la mancata accettazione che tocca ancora tanti ragazzi e ragazze, uomini e donne. Mi hanno raccontato di due coppie che si sono sposate. Ad uno dei due […]

Continua a leggere

I SOLI SONO SOLI

I Soli sono soli, sono stelle che brillano al centro delle loro piccole o grandi galassie, bruciano, sono energia, danno energia, consumano energia e poi si spengono, muoiono, diventano buchi neri e si risucchiano la loro galassia, che forse riesplode da un’altra parte e forse non si sa. Di certo nulla si crea nulla si […]

Continua a leggere