LA MUTAZIONE

Mi osservo davanti allo specchio: che bagno di vanità – il tuo stare in mia compagnia. Riconosco ogni singola posa che il tuo corpo assume, ogni singolo impercettibile inconsapevole movimento che caratterizza te come possessore di quel corpo: la posizione della caviglia di destra mentre tieni le gambe accavallate, l’angolazione della coscia, la piega della schiena, le mani abbandonate …

UNA CREPA SOTTILE

È successo così: un pomeriggio, per caso (ma poi esiste il caso?), nel momento più inaspettato di un giorno aspettato.Come un filo di lana nell’attimo prima che si spezzi, ho sentito quel rumore stridulo, che fanno le unghie sulla lavagna. Poi il rumore secco e veloce di qualcosa che si rompe.Mi sono guardata allo specchio…

LIVINGARTISTS INCONTRA ROBERTA DAPUNT

Ho trasecolato ogniqualvolta ho letto le sue parole. Avere la possibilità di incontrarla, era cosa lontanissima dai miei pensieri. Ed invece, come nelle storie che più amiamo leggere e raccontare, l’impensabile alle volte si realizza nelle nostre vite. Roberta Dapunt è nata in Val Badia nel 1970. Ha pubblicato le raccolte di poesia OscuraMente (1993), La carezzata mela (1999), La terra…

SO SILENT

il silenzio della famiglia nucleare Ariadne Radi Cor 

TARIQ. Figlio di un colonnello con il sogno dell’Europa

Appuntamento alle sei mezza al Porteghet di Trento. È qui che io e Francesco aspettiamo la nostra prima “intervista”. Intanto beviamo. Ci confrontiamo su come gestire l’incontro. Io non ho domande precise, solo una. Francesco prepara la sua donna  (una canon 5D Mark III) e certamente non sta pensando a come fotografare il nostro ospite….

TEENOSOPHY (parole liberatutti)

La scuola non è solo sedie lanciate agli insegnanti, ricorsi contro le bocciature e minacce. Ve lo volevo dire. Non nego un certo clima di sfiducia, ma non possiamo ridurre tutto a genitori cattivi vs insegnanti buoni. Nè lamentare che si stava meglio quando si stava peggio, perché è una canzone vecchia di secoli. Ha…

SILENZI

    Lui se n’era appena andato. Doveva sbrigare delle commissioni fuori. Le disse. La lasciò in compagnia delle consuete due parole, prima di uscire dalla porta di casa. La loro casa. “Ti amo”. Le disse. E sì, tutto quell’amore l’aveva ricoperta, ed ammantata. Come una colata di miele. Che dal capo scivolava lenta sul…

OTHER

Racconteremo le storie di chi vive la nostra città in maniera diversa. Nessun tema specifico ma un unico comune denominatore: la strada.  Other sarà la nuova rubrica dei Rifiuti Speciali per  Livingwomen. Other sarà uno sguardo verso l’altro, il nostro modo di dare voce a chi si nasconde dietro ciò che abitualmente vediamo. Un mazzo…

MOVEMBER

Questo mese ho deciso di parlare di uno stereotipo di genere, che riguarda il mondo maschile e rompere il silenzio su un tema fondamentale quale quello della salute e della prevenzione legata all’universo maschile. E’ statisticamente provato che le donne vivono più a lungo degli uomini. Questo dato, attribuito un fattore genetico, negli ultimi anni…

NOVEMBRE… SILENZIO

“La prima pioggia riporta il silenzio A fior di labbra” #haiku #silenzio #introspezione #interiorità #fotografiaistantanea #novembre 

LIVINGARTISTS INCONTRA STEFANO DETASSIS

L’autunno è forse la mia stagione preferita. Meno sfrontata dell’estate. Niente più chiasso, finalmente lentamente scompaiono chiappe e tette a vista. Urla schiamazzi e musica forzatamente allegra. Tutto torna ad essere più vero. Più sommesso. Torna il silenzio. Si riallacciano prima le camicie e poi i cappotti. Si possono di nuovo proteggere lo sguardo ed…

LAST CHANCE

hit by a vehicle in the tenor of a metaphor Ariadne Radi Cor

L’ORA QUIETA DELLE OMBRE

“Ti comprerò una spider rossa”. Mio padre è questa promessa. Gli tenni la mano fino all’ultimo sospiro. Il tumore se lo mangiò un centimetro alla volta, mentre gli spasmi lo torturavano come un animale ferito. Vibrava, corda tesa, su un materasso duro, in cui mia madre non poteva più stare. Toccava a me, e io…