SEX EDUCATION: MASTURBAZIONE

Mi chiamo Francesca, lavoro nel mondo della formazione ed educazione all’affettività e sessualità. Lavoro inoltre nel sociale e questo mi da l’opportunità di conoscere i molti volti dell’umanità. Sono un’appassionata femminista e uno dei miei hobby è mettere la gente in imbarazzo parlando di sesso come si parla del meteo.  Credo nell’unicità delle persone e […]

Continua a leggere

FEBBRAIO… CIME TEMPESTOSE

“Ci deve essere, fuori di noi, un’esistenza che è ancora la nostra. A che scopo esisterei, se fossi tutta contenuta in me stessa?” Emily Brontë, Cime tempestose Lucia Semprebon Photography

Continua a leggere

GLI ALTRI, COSA DICONO?

Un film, Due giorni, una notte, di Jean-Pierre e Luc Dardenn, presentato nel 2014 alla 67^ edizione del Festival di Cannes, accolto in sala con 15 minuti di applausi, porta magistralmente alla luce quello che resta uno dei nodi centrali del nostro tempo: il lavoro. Nonostante sia già passato qualche anno dall’uscita, il tema rimane […]

Continua a leggere

FUTURE: ABBATTERE IL MURO DEL SILENZIO

I fatti di questi giorni e forse ancor più le polemiche che ne sono scaturite mi lasciano sgomenta e attonita. L’episodio degli insulti in campo a Balotelli, italiano, che si è ribellato lanciando il pallone in tribuna. Poi il 14 Novembre scorso le banane marce sulla porta di casa di Balkissa Maiga, che esce di […]

Continua a leggere

(NON) SIAMO SOLI

Una persona che ritiene di essere immeritevole di qualsiasi forma di amore, riuscirà mai ad essere amorevole con se stessa? Non siamo mai del tutto soli e, personalmente, dal punto di vista formale lo sono già da qualche tempo; niente moroso o morosa, niente figli, niente gatti da quando Minosse se ne è andato due […]

Continua a leggere

SFONDI

Città d’arte, monumenti, patrimonio dell’umanità. Luoghi in cui lo sguardo si perde ad osservare l’opera dell’uomo, che ci rendono testimoni della nostra storia passata, della cultura che ci ha portati ad essere gli uomini e le donne di oggi. Ma cosa conta di più? Esserci o dimostrare di esserci? É l’arte ad essere protagonista o […]

Continua a leggere

LIMPIDO E’ LO SGUARDO

Limpido è lo sguardo nel suo volto dei venticinque anni, che sorride da una cornice, limpido, innamorato, ignaro, ma già nel fondo intravede che iniziava ad allargarsi la macchia opaca del dubbio, che ci fosse ben poco da sorridere ad un futuro che non sorrideva affatto alla sua generazione. Una generazione la sua, a cui […]

Continua a leggere

bambina io, bambin* tu

prendimi la mano quando sarò io quella che non saprà più qual è la direzione toccami la fronte e rimboccami le coperte preparami la borsa dell’acqua calda e sdraiati accanto sul letto per convincermi a bere la medicina amara che non la voglio la mano tra i capelli e rimani senza poter dormire ad ascoltare […]

Continua a leggere

TEENOSOPHY: MEMORIA LIBERATUTTI

Oggi ho fatto scuola con le carote. Tristi carote crude di supermercato, che ho affettato davanti ai ragazzi. Poi ho chiesto chi ne volesse una fettina e loro sono venuti quasi tutti alla cattedra: una processione sghignazzante e curiosa. Ho distribuito ostie di carota, come una specie di sacerdotessa sacrilega e un po’ matta. Che […]

Continua a leggere

UNA CREPA SOTTILE

È successo così: un pomeriggio, per caso (ma poi esiste il caso?), nel momento più inaspettato di un giorno aspettato.Come un filo di lana nell’attimo prima che si spezzi, ho sentito quel rumore stridulo, che fanno le unghie sulla lavagna. Poi il rumore secco e veloce di qualcosa che si rompe.Mi sono guardata allo specchio […]

Continua a leggere

LIVINGARTISTS INCONTRA STEFANO DETASSIS

L’autunno è forse la mia stagione preferita. Meno sfrontata dell’estate. Niente più chiasso, finalmente lentamente scompaiono chiappe e tette a vista. Urla schiamazzi e musica forzatamente allegra. Tutto torna ad essere più vero. Più sommesso. Torna il silenzio. Si riallacciano prima le camicie e poi i cappotti. Si possono di nuovo proteggere lo sguardo ed […]

Continua a leggere

Misplaced

Lontanissima dal mondo femminile in modo complicato dentro a quello maschile. …Fallimento antropologico?  

Continua a leggere

LIVINGWOMEN INCONTRA GIOVELAB

Intervista Masha Mottes Photos Lucia Semprebon   È uno splendido pomeriggio di inizio giugno. Per raggiungere la destinazione e la storia di oggi seguiamo una strada che si alza sopra il lago di Caldonazzo, circondata da ciliegi colmi di frutti e rumori di campagna, fino ad arrivare a località Masi di Mezzo dove Giorgia Brunelli […]

Continua a leggere

E TU SPLENDI, INVECE

Io non sono resiliente. Mi rompo. Vado in mille pezzi. Mi divido e moltiplico. No, io non sono resiliente. Sono testarda. Sono resistente. Come una conchiglia. Vado in frantumi, ma non muoio. Mi faccio rifugio, frammento. Sabbia.  Mare. “Prof ho paura… Cosa succede adesso? Cosa si fa?” Ci si rompe ma si va. Come Dorothy. […]

Continua a leggere