ODE TO DOLORES

Non pensavo alla morte di Dolores O’Riordan. Non pensavo che la sua morte avrebbe colpito così tanto. Nel mio immaginario lei era la colonna sonora della costruzione di una me stessa adulta. Ma roba per poche anime elette, in un mondo che ballava la tecno e l’hardcore e ti pigliava per il culo mentre tu…

A ME IL BIANCO FA PAURA

Bianco come simbolo di purezza, pace, bene, anime immacolate, assolte dal peccato. A me il bianco fa paura. Le notti in bianco, l’andare in bianco.  I bar bianchi. La pasta in bianco e il riso in bianco erano i miei pasti da bambino malato. Persino morendo si dice si veda una luce bianca.  Bianco è…

#BIANCO

“Può la paura di morire generare la paura di vivere?  E può la paura di non morire generare ugualmente la paura di vivere?” Il mio interrogativo si perde in un foglio #bianco.   Ps. L’immagine delle uova non è un caso.    

ANDRA’ TUTTO BENE

Amo la luce calda alle finestre delle case nelle interminabili sere d’inverno. Immagino bambini inginocchiati sul tappeto accanto all’albero a giocare tranquilli sotto lo sguardo amorevole di una madre accoccolata con un gatto, un libro ed un plaid su un divano. Vedo il padre stagliarsi nel riquadro della porta, i bambini corrergli incontro gridando Papà,…

SIAMO TUTTI TRADIT (OR) I

Do you love me (like I love you) ?  – Siamo tutti molto bravi ad interpretare la parte di chi è stato tradito, nei panni della vittima. A volte penso, ho pensato e penso sempre più frequentemente, che farci vittime servirà soltanto a lenire il senso di colpa per il nostro prossimo tradimento. Il tradimento… Credo…

FERITE

Credere che dopo un tradimento le cose possano tornare come prima, è ingenuo quanto voler chiudere ferite mettendovi un cerotto. F.  

GIULIETTA

Tradimento. Da quando qualche anno fa ho guardato il film di Federico Fellini “Giulietta degli spiriti” nel mio mondo interiore e nel mio immaginario l’idea del tradimento si è legata indissolubilmente a questo lungometraggio a colori, realizzato nel 1965. Giulietta, la protagonista del film, nonché moglie e musa di Federico Fellini, scopre nella maniera più…

IL GELO DELLA MENTE

  Ho scavato talmente in profondità Che ho perduto il senso di ciò che stavo cercando Quando tutto è cominciato   E la tenerezza è un pensiero che non è più pensiero Che diventa sensazione   Una nebbiolina fitta e sottile In cui abbandonarsi   Ebbri ed ignari   Avvertire che progressivamente ti permea il…

SE DEVI ANDARE FALLO PRESTO _ primo step

Da dove partiamo per affrontare a teatro un tema così universale come le relazioni d’amore? Innanzitutto dall’incontro con chi si relaziona ogni giorno con la materia analizzandola sotto diversi punti di vista. E così giovedì  6 ottobre i Rifiuti Speciali sono entrati in un luogo concreto e magico al tempo stesso in cui gli amanti…

RISPETTOSA ATTESA (TORNERANNO)

Se torna, c’è stato. Se torna è andato. Se torna è tornato. E se non torna … pazienza! Ogni relazione sana è un’onda, un continuo andare e tornare, avvicinarsi e allontanarsi, basata sulla libertà e la fiducia che in quell’andare non si permetteranno quegli incidenti che impediscono il ritorno, che chiamiamo tradimenti: fiducia che a…

SETTEMBRE COME DICEMBRE

Vacanze terminate, buoni propositi. Nostalgia. E poi arriva quel giorno che tutto proprio tutto peggiora il tuo umore, e quello che credi di te. Qualsiasi sia la causa: un’ incomprensione un budget sforato un giorno pessimo a lavoro. Ci vorrebbe un sussidiario del tipo “Accettare se stessi e il proprio fallimento momentaneo” con consigli per…

SABOTAGGI

Ovvero dell’autodistruzione consapevole Escamotage. Nella mia testa, nella mia vita, trovare un modo per uscire al  meglio da una situazione difficile. Non sempre siamo preparati ad affrontare con freddezza le prove, grandi o piccole, che la vita ci mette davanti. A volte trovare l’escamotage significherebbe tradire qualcuno per salvare sé stessi. Altre volte, tradire sé…

DEL PIACERSI

Qual’e’ il senso che attribuiamo al piacere? Provare piacere, far provare piacere, apprezzare qualcosa: la ritualità, i piccoli gesti, un’interesse, un’obbiettivo, la vacuità di un momento. Il conflitto e’ sempre aperto ed il mio è più incentrato sulla difficoltà di piacere a sé stessi, e solo in secondo luogo si direziona verso il tema piacere…

Doppio. L’altro che abita in noi… 

“Tu ti ricordi del tuo doppio? Lui deve tornare Dentro prima che tu possa andare Fuori” -Twin Peaks, 25 anni dopo.  Il doppio è un tema antico. E’ una presenza amica e al contempo minacciosa. Ci accompagna. Ci visita. Ci invade. Sempre e da sempre. I termini maschile e femminile accennano già in verità ad…

MATERNOLOGIA

Che qualcosa viva in noi e sia diverso dal visibile è materia di analisi dalla notte dei tempi.  Dorian Gray, Mr Hide, Il Visconte dimezzato… una lunga epopea della divisione interiore. Ma il doppio non è solo doppiezza e c’è un’unica condizione in cui diventa realtà fisica: la maternità. Scrive Daniel Pennac: «Allora, insomma, Julie…