OPEN MIC MÖBIUS di e con Giuliano Logos

| *MÖBIUS* | di Giuliano Logos è uno storytelling la cui trama è *definita dalle scelte del pubblico*. I temi trattati spaziano dal rapporto tra individuo moderno e società e la ricerca del proprio scopo ultimo. Mattia Zadra poeta, scrittore e musicista trentino con cui abbiamo dato il via alla rubrica POETI MODERNI, porta insieme […]

Continua a leggere

♀️ICONICA (TALKING FACES)

MOSTRA ICONICA (TALKING FACES)Polaroid di Semprebon LuciaDidascalie livingwomen.netInaugurazione Giovedì 28 Novembre h.20(sala sopra)📍@ Bookique Trento via Torre d’Augusto 29, 38122 Trento Anche noi a Loveisindieair ♡ Genere di Musica. Musica di Genere tra incontri, libri, musica, fotografia. Vi aspettiamo! ♀️Iconica è uno spazio metafisico dove lo sguardo di Lucia Semprebon e le voci delle livingwomen […]

Continua a leggere

Halloweenie

“Suddenly the day was gone,night came out from under each tree and spread.” “Di colpo il giorno se n’era andato, la notte usciva da sotto ogni albero e si diffondeva” — Ray Bradbury (The Halloween Tree)   Be careful what you wish for…  

Continua a leggere

NON SOLO HEVRIN

Violentata e lapidata. Hevrin Khalaf aveva 35 anni e ha dedicato tutta la vita a combattere per i diritti delle donne e la convivenza pacifica tra etnie in Siria. Per questo è stata trucidata dalle milizie filo-turche. Segretaria del Partito del Futuro (Future Syria Party). Curda. Laureata in ingegneria civile, si batteva per la coesistenza […]

Continua a leggere

LIVINGWOMEN INCONTRA CAMILLA ENDRICI

Camilla Endrici è nata a Bologna nel 1982 e da qualche anno vive a Trento. Laureata in filosofia, giornalista radiofonica e copywriter ha da poco pubblicato per la casa editrice Giraldi il libro 194 -diciannove modi per dirlo : diciannove testimonianze di donne che hanno vissuto personalmente l’esperienza dell’interruzione di gravidanza. Astenendosi da ogni giudizio, Camilla ha raccolto queste storie ed ha dato loro voce, in […]

Continua a leggere

GENNAIO… UNICA

“Ricordo ancora quando ti vidi per la prima volta. Era un caldo giorno d’estate e tu eri lì, sotto il sole. Tu stessa eri fatta di sole, i tuoi capelli, le tue labbra. Mi scaldavi e mi riempivi. La curva della tua spalla, le pieghe della pelle, il piccolo neo, il tatuaggio erano tuoi segni […]

Continua a leggere

LUGLIO… DESERTO

“Chi vive nel deserto, è vivo davvero”.     #polaroid #fotografiaistantanea #impossiblefilm #deserto 

Continua a leggere

LIVINGARTISTS INCONTRA PATRIZIO CAVALLAR/BABA DEL LATTE

Carta, polimeri, combustibili fossili, idrocolloidi, colle industriali , barattoli, tibie di cinghiale, teschi animali, protesi dentali, calchi di mani e di dita, micro-organismi, paraffina, biglietti da 5 euro, citazioni religiose, neo-sciamanesimo, numerologia, ricerca d’identità, creatività, critica ai social-networks ed alla chirurgia estetica, apocalissi varie ed eventuali, trasformazione e rivoluzione dal basso. Tutto questo è Patrizio Cavallar, […]

Continua a leggere

INDUZIONI

Il cambiamento è un impulso che deve venire da dentro. Se indotto da altri, il risultato sarà una forzatura al limite del grottesco. Francesco Franzoi Photography

Continua a leggere

DONNE IN RADIO: ALESSANDRA FAGGIANO e CUARTA CLASSE

Inizia a piacermi questa cosa di esplorare anche il territorio dell’Alto Adige… Ci sto prendendo gusto. E qui devo assolutamente citare Irene Cocco, autrice del romanzo Doveva essere per sempre e di poesie, collaboratrice del blog  ed amica – che ci ha messo  la zampina. Perché una sera mi chiama e mi dice con quel […]

Continua a leggere

VISION OF A MISUNDERSTANDING

The ultimate declaration, when points of view are insulated in their respective solitudes and undetected misunderstandings. La dichiarazione definitiva, in cui i punti di vista sono isolati in rispettive solitudini e fraintendimenti inosservati. VISION OF A MISUNDERSTANDING Digital drawing. Ariadne Radi Cor http://chantillycream.co.uk/?p=1856  – vision of a misunderstanding –

Continua a leggere

LA FORMA DEL TEMPO

Frida detesta la pioggia: a meno che non sia quella potente di un temporale estivo.  Una volta l’estate era una pioggia rapida, una maglietta zuppa e le lucciole.  Poi è stata il mare, i viaggi in macchina e l’amore urgente. Ora è un’isola. E l’amore è un puntino a distanza: ma tutti sanno che l’amore […]

Continua a leggere

FORZA RAGAZZE, AL LAVORO!

Il titolo viene dalla Conferenza Come on girls, let’s work! a cui ho partecipato lo scorso 29 Gennaio presso il Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale di Trento organizzata da Università degli Studi di Trento, Università Ca’ Foscari di Venezia e Università Paris 1 Panthéon-Sorbonne in Memoria di Valeria Solesin, la giovane ricercatrice italiana uccisa a Parigi il 13 novembre […]

Continua a leggere