Distrattamente

” Non tutto devi conoscere; non tutto devi decidere e scegliere; non tutto devi afferrare, lascia per un attimo che il mondo le cose e le persone siano come sono, e le vedrai davvero”.

Continua a leggere

Siamo tutt@ drag!

Io non resisto: sono vanitosissima, da sempre, da ragazzina. Soprattutto, la cosa che mi trasforma l’occhio in una palla di fuoco, sono i colori: ombretti, eye-liner, matite, rossetti di tutti i colori, mat, nacrè, sheer, duo color, brillantini (soprattutto brillantini!)…praticamente una giungla di colore. In questi ultimi anni il colore ed i colori del make-up […]

Continua a leggere

Pausa caffè in Kirghisia

Un libro da leggere ad un fiato, in pausa caffè, sotto il sole o in treno. In Kirghisia si lavora solo 3 ore al giorno, il tempo è dedicato a se stessi, all’amore, alla famiglia, agli amici, alla vita!

Continua a leggere

Orchidea d’Acciaio

Il 19 Giugno ha compiuto 71 anni una donna: se esiste una speranza che in un prossimo futuro la democrazia possa crescere e svilupparsi in Asia, Aung San Suu Kyi ha avuto ed ha un ruolo strategico in questo processo politico.

Continua a leggere

A che ora è la fine del mondo?

Diciassette artisti messi a dura prova; un tema e tante opere sviluppate, ognuno secondo il suo personalissimo punto di vista. Tanti libri che li hanno ispirati. Tante le frasi che li hanno guidati nel concepimento di questa mostra. Sono tutti punti di vista che aprono una breccia nel nostro vivere la vita. Vivere il pianeta. […]

Continua a leggere

Il desiderio del mio tempo

Fermati mi dico.
Me lo dice il corpo,
Me lo dice il cuore.
Così mi fermo, su di una panchina. Apro il mio taccuino, leggo e rileggo le frasi annotate.
Viaggio cercando di ricordare quando e perché le ho trascritte…Viaggio seduta contro tutto questo gridare…

Continua a leggere

L’INCOGNITA (CHANGES)

L’incognita come l’amore, come l’arrivo di un figlio, come una grande gioia. O un grande dolore. Ma la sua potenza, quella certo non si discute. In accezione positiva o negativa. Poco importa. L’incognita riesce a sorprenderci. Arriva improvvisamente e sapete perché riesce sempre a coglierci impreparati? Perché non ha nulla a che vedere con ciò […]

Continua a leggere

#LivingArtists meets #RUDIZANOTTI

Qualcuno l’ha definito “un bravo falegname, ma di certo non un artista”, ma dal nostro punto di vista, è sempre difficile imbrigliare la creatività di chi si esprime dentro una definizione a senso unico, e con una tale certezza assoluta. Certamente non sta a noi in questo spazio di dialogo e di confronto farlo. Possiamo (e vogliamo) semplicemente dare voce e spazio ad un uomo che attraverso la libera espressione della sua creatività desidera ancora lanciare dei messaggi e comunicare.

Continua a leggere

Come se non ci fosse un domani

Eccole le mamme di oggi. Quelle del primo maggio , che festeggiano i lavoratori nel giorno in cui lavorano. Sempre e comunque. Anche quando si divertono.

Per loro no buoni pasto, no ferie, no malattia, no stipendio. Ma sicuramente crescita professionale a palate, perché mamme non si nasce ma si diventa. E si fa carriera. Di cosa? Di consapevolezza, carattere e costanza.

Ogni cosa che una donna desidera, se madre, deve desiderarla il doppio. E dimostrare che la vuole davvero. Pena: arenarsi nel pantano della maternità, della desperate housewives, della mammaebasta.

Continua a leggere

Requiem

Più giovane sono stata e più ho pensato di sapere meglio il significato delle cose e di tutto ciò che mi circondava, addirittura di conoscere il mistero della vita (naturalmente non avrei saputo esprimerlo con le parole ma pure mi sembrava di averlo chiaro nella mente, oppure banalmente la giovinezza mi faceva forte ed io […]

Continua a leggere

Il coraggio di Paul Klee

“Non appartengo solo a questa vita. Poiché io vivo bene coi morti come coi non nati. Più vicino di altri al cuore della creazione. Ma sempre troppo lontano. Esprimo calore? Freddezza? Ciò, aldilà di ogni ardore, non è discutibile. Non sono affatto pio. In questo mondo, a volte, provo un po’ di gioia nel constatare il male altrui. La pretaglia non è abbastanza pia per notarlo. E gli scribi si scandalizzano un poco .”

Continua a leggere

Sesto senso #lesperimento

“Vedo la gente morta”, questo mi viene in mente pensando al SESTO SENSO, non come rimando scontato al film, ma come percezione extra sensoriale che movimenta la nostra anima nel bene e nel male. Perché sì, l’unione dei 5 sensi da’ vita al sesto. Quello che t’avverte con stridenti brividi che corrono lungo la schiena. Quello che con un […]

Continua a leggere

Alda Merini – A tutte le donne

Fragile, opulenta donna, matrice del paradiso sei un granello di colpa anche agli occhi di Dio malgrado le tue sante guerre per l’emancipazione. Spaccarono la tua bellezza e rimane uno scheletro d’amore che però grida ancora vendetta e soltanto tu riesci ancora a piangere, poi ti volgi e vedi ancora i tuoi figli, poi ti volti […]

Continua a leggere

Olfatto

“L’odore subito ti dice senza sbagli quel che ti serve di sapere; non ci sono parole, né notizie più precise di quelle che riceve il naso.” Italo Calvino Quindi annusa. Un corpo Un paese Un piatto Tuo figlio La tua pelle Ascolta il tuo naso. Cosa ti dice? È bello, è familiare, non mi appartiene, […]

Continua a leggere