SILENZI

    Lui se n’era appena andato. Doveva sbrigare delle commissioni fuori. Le disse. La lasciò in compagnia delle consuete due parole, prima di uscire dalla porta di casa. La loro casa. “Ti amo”. Le disse. E sì, tutto quell’amore l’aveva ricoperta, ed ammantata. Come una colata di miele. Che dal capo scivolava lenta sul […]

Continua a leggere

NELL’UOMO DI PASQUA

a luca. deeply missed down here Italian/English Diversi anni fa ho avuto un fidanzato che  ribattezzai insieme alle amiche con il soprannome di Uomo Kinder: con lui c’era sempre la sorpresa. D’accordo: non era il mio fidanzato. Okay: tecnicamente era il fidanzato di un’altra. Diciamo allora che a me però era riservata la sorpresa…E così […]

Continua a leggere

LIZ VS BARBRA

Non sono bella nel senso tradizionale e classico del termine. Per essere precisi non sono bella. E basta. La mia famiglia ha gestito un hotel in un paese di montagna per due generazioni: nel lento trascorrere delle mie estati di adolescente, abbiamo avuto come ospite un signore di Milano; elegante, molto affascinante, gran viveur.   […]

Continua a leggere

PROFONDAMENTE BLU

Blu è un colore dell’anima, il colore dell’aria, del prana, l’energia che respiriamo e nutre la nostra anima mortale, blu nelle sue mille gradazioni, è il colore del cielo che si fonde col mare all’imbrunire, in un lungo coito sereno, dolcissimo e profumato che sfuma nella notte, nel gemito della risacca che lambisce la spiaggia. […]

Continua a leggere

(non più) sospesa

Sospesa fra passato e futuro, sospesa a metà del salto non sapendo né quando né dove atterrerò. Nell’attesa circondo una polla di acqua fumante di candele di mille colori, elemento fuoco di purificazione e forza. Aggiungo sale olio e un rametto di rosmarino all’acqua per renderla drenante e rigenerate per l’epidermide e tutte le cellule […]

Continua a leggere

Facciamo un sano coming out. Queen Maria ci aiuterà.

Mi sono chiesta continuamente come rendere il più plausibile possibile ai miei figli Alfa e Beta, di 7 e 3 anni, l’insostenibile pesantezza della separazione di mamma e papà. Ogni volta che mi sono sentita pronta ho incrociato lo sguardo ebete di due genitori fotografare il nano di 6 mesi mentre soffia per la prima […]

Continua a leggere

Europa. Ophelia. Suspense*

Requiem for a dream  Sappiamo ciò che siamo Non ciò che potremmo essere Vi prego. Non parliamone più ….Spero tutto andrà bene …Pazienza ci vuole …ecco del rosmarino. Per il ricordo Ti prego Amore ricorda …Andat*. E’ andat*. E il pianto è sprecato Cortometraggio tratto da “Amleto” di William Shakespeare di e con Angela Ciliberti   […]

Continua a leggere

Verde, oro e rosso

In ognuno di noi c’è una porticina, più o meno nascosta che, aprendola, ci permette di entrare nel mondo dei nostri più reconditi desideri, oppure ci permette di placare il nostro animo in fiamme. La mia porticina si chiama “musica”. All’interno di questa stanza meravigliosa piena di suono, c’è un’altra porticina, tutta colorata, tutta bella […]

Continua a leggere

Cerco casa disperatamente

Cerco casa disperatamente… da una vita. “Dove andiamo? Sempre a casa.” è la frase che mi ripeto da sempre, che ho scritto in mille forme su ogni tipo di supporto. E ora che sono adulta, pur avendo un sacco di case, continuo a traslocare, abitando a pagamento quelle altrui, in un posto in cui non vorrei vivere, […]

Continua a leggere

Equilibrio

La ricerca dell’equilibrio è forse una delle più antiche fra le ricerche dell’essere umano. L’equilibrio o l’armonia, è un ingrediente della nostra esistenza. Tutti lo cerchiamo, in un modo o nell’altro: all’interno della famiglia, nella casa, al lavoro o nella nostra esistenza interiore. Un equilibrio nel quale gli opposti si riuniscono, dove i contrasti diventano […]

Continua a leggere

Zero Waste Home

Riuscite ad immaginare di mettere i vostri rifiuti accumulati in tre anni in un solo barattolo? Basta aprire il frigorifero e osservare quanta plastica avvolge il nostro cibo. Oppure aprire l’armadietto del bagno e contare quanti sono i contenitori di plastica. Possiamo immaginare di mettere tutta quella spazzatura in un singolo vasetto grande quanto quello della marmellata? Sembra […]

Continua a leggere

La mia casa

La mia casa era in un albergo un milione di anni fa. Come fossi davanti ad un acquario guardavo la varietà delle persone, come fossero tanti pesci colorati: vecchine dai capelli turchini che si facevano chiamare signorina, distinti signori sempre vestiti con la giacca: medici, avvocati, dottori, bambini con il moccio al naso, bambine con […]

Continua a leggere

#controtuttiiterrorismi

Ad oggi il massimo raggiunto in merito alla strage di piazza Fontana sono state le condanne di Gianadelio Maletti e Antonio Labruna per aiuti che il Sid aveva dato a Marco Pozzan e Guido Giannettini, questi ultimi due assolti dall’accusa di strage. Condannati quindi gli esecutori materiali, mai i mandanti. Nel frattempo entra in vigore solo oggi in Italia il reato di depistaggio.

Continua a leggere

Alla rivoluzione!

Ho pensato a lungo a cosa scrivere. Eventi in questo mese ce ne sono stati tanti. I 3 anni del mio piccolo furioso. L’imparare a stare a galla della mia principessa (non me ne vogliano le femministe, si fa per dire) La mia riappacificazione definitiva con la montagna La dichiarazione dei redditi Il concerto di […]

Continua a leggere