PIACERE SONO IO PIACERE SEI TU

Cerco presenze, ma l’assenza incolmabile sei tu. Rincorro futili abbracci, vuote parole, incontri di corpi con anime altrove, al sicuro nelle loro fortezze di solitudine. Piacere sono io, piacere sei tu, ma la vera grande assente ora, qui, sono io. Rinchiusa in una fortezza inespugnabile anche a me, al centro di un deserto riarso dal […]

Continua a leggere

DOPPIO GIOCO

La vita per lei era un gioco serio, molto serio, fatto di regole, correttezza, impegni da portare a termine, accordi da rispettare, la vita era una, la realtà univoca, bidimensionale, certa. Una era la verità in base alla quale stabilire con rigore e correttezza come tutto avrebbe dovuto andare perché tutto andasse bene. Solo quando […]

Continua a leggere

LIBERAZIONE. (E NON SENTO PIU’ IL BISOGNO DI SOFFRIRE)

Infondo è molto semplice. La vita è un viaggio che percorriamo molte volte, un’avventura mai uguale, i posti si assomigliano, i compagni di viaggio ritornano accanto a noi inconsapevolmente familiari, per sorreggerci od ostacolarci, comunque per farci evolvere evolvendo a loro volta. La vita è una scuola per imparare l’amore attraverso il patire nel senso […]

Continua a leggere

LIVINGARTISTS incontra le autrici di LIBERE E SOVRANE

Questo progetto è stato realizzato in collaborazione con “Se Non Ora Quando Trentino”, “A.N.P.I. Rovereto- Vallagarina”, “Casa delle donne Rovereto”, Osservatorio Cara Città nell’ambito de “I tanti volti delle donne” promosso dalla Comunità della Vallagarina con il sostegno di Provincia Autonoma di Trento E’ tardo pomeriggio quando veniamo accolte nella casa di Micol Cossali a Rovereto […]

Continua a leggere

#QUESTASONOIO

di Marika & Masha Mottes Marzo. Anche se siamo quasi alla fine, è ancora il mese delle donne. Ha ha (sarcasmo). In Italia, e non solo, continua imperterrito anche il mese della violenza sulla donna: delle botte, delle prevaricazioni, dei femminicidi. Degli infanticidi. Dei suicidi. A Trento due donne – rispettivamente madre/moglie e figlia tredicenne – […]

Continua a leggere

slowly.

Slow … lasciati guardare senza respirare, che la mia anima entri nella tua, che gli sguardi si cerchino senza l’inganno delle parole e ci portino nel lago profondo delle nostre anime eterne rivestite di carne … lentamente. Slow … permettiamo che i nostri respiri si sfiorino, con la carezza della voce, l’abbraccio del silenzio che […]

Continua a leggere

SISTERS AND BROTHERS

Sisters, how do you feel? Brothers, are you all right? Sorelle come state?  Fratelli, tutto bene? – chiediamocelo più spesso –

Continua a leggere

FIORI E RADICI

Radici nella roccia, solcata da rivoli di acqua pura, radici aggrappate, al sicuro dal vento e dal fango, al riparo nel bosco della mia famiglia di piante che mi hanno protetta senza farmi ombra, sono cresciuta sicura, fra grandi alberi secolari che cantavano con le loro chiome ondeggianti nel vento, raccontandomi di vette che si […]

Continua a leggere

GLI OCCHIALI TRASPARENTI

C’è il giorno in cui ti nascondi dietro occhiali neri e la falda ampia di un cappello, bavero alzato, passo spedito su tacchi troppo alti e squadrati, passi sopra a tutto e tutti, perché tanto la vita è uno schifo e allora: tutto in vacca! Tiro una riga sopra anche io a ciò che è, […]

Continua a leggere

La Katana e il Re

Impulso di prendere e andare lontano, lontano da tutto e tutti, dove nessuno mi possa trovare, impulso di chiudermi in me stessa, rintanarmi così in profondità dentro di me che nulla e nessuno possa più raggiungermi, nessun rumore, nessun dolore, nessun fastidio, nessun pensiero. Galleggiare nel vuoto, perdermi nel nulla dell’oblio senza più limiti di […]

Continua a leggere

Irrimediabilmente straniero

Chi sei tu straniero? Mi conquisti con le tue parole e mi convinci a raccontarmi ancora una volta la mia storia, trovando mille me diverse e il Senso in eventi che sembravano sepolti nell’oblio del tempo. Mi scopri del lenzuolo di seta della sensualità con cui tento di mascherare le mie fragilità e mi abbracci […]

Continua a leggere

LIVINGARTISTS incontra ALINA MARAZZI

 …ci sono degli incontri che ti segnano nel tuo percorso professionale, ma anche intimo e personale…  Alina Marazzi è una delle registe indipendenti più interessanti del panorama cinematografico italiano. Voglio aggiungere che è anche una delle donne più intriganti che io abbia avuto modo di incrociare sul mio cammino. Regista di documentari televisivi a carattere sociale; ha lavorato in […]

Continua a leggere

FACCIOAMO UN SANO COMING OUT #maAncheNo- PARTE II

Ripercorriamo brevemente la storia del pregiudizio italiano dal secondo dopoguerra ad oggi. Il terrone – un evergreen del pregiudizio che tiene banco nonostante l’amore esploso negli ultimi anni verso il Salento, la pizzica e le cozze. Ma sempre terroni siamo. Il negro – un’importante evoluzione nel cervello dell’italiano medio è stato il passaggio da negro […]

Continua a leggere

PROFONDAMENTE BLU

Blu è un colore dell’anima, il colore dell’aria, del prana, l’energia che respiriamo e nutre la nostra anima mortale, blu nelle sue mille gradazioni, è il colore del cielo che si fonde col mare all’imbrunire, in un lungo coito sereno, dolcissimo e profumato che sfuma nella notte, nel gemito della risacca che lambisce la spiaggia. […]

Continua a leggere