I SOLI SONO SOLI

I Soli sono soli, sono stelle che brillano al centro delle loro piccole o grandi galassie, bruciano, sono energia, danno energia, consumano energia e poi si spengono, muoiono, diventano buchi neri e si risucchiano la loro galassia, che forse riesplode da un’altra parte e forse non si sa. Di certo nulla si crea nulla si […]

Continua a leggere

LIMPIDO E’ LO SGUARDO

Limpido è lo sguardo nel suo volto dei venticinque anni, che sorride da una cornice, limpido, innamorato, ignaro, ma già nel fondo intravede che iniziava ad allargarsi la macchia opaca del dubbio, che ci fosse ben poco da sorridere ad un futuro che non sorrideva affatto alla sua generazione. Una generazione la sua, a cui […]

Continua a leggere

8 MARZO

Com’era bello quando ci amavamo, ci rispettavamo e facevamo le nostre lotte fianco a fianco, uomini e donne, insieme. Quando anziché farci la guerra fra i sessi, collaboravamo per costruire un mondo che fosse l’espressione e la sintesi di maschile e femminile. Mi chiedo quando l’aspirazione all’uguaglianza dei diritti e delle opportunità, si sia trasformata […]

Continua a leggere

GRIDA NEL DESERTO

C’è stato un tempo in cui ho creduto che la vita si svolgesse in una tiepida vallata lussureggiante,vicino al mare. Al centro della vallata, in mezzo a prati verdi e campi ordinati, c’era una graziosa città, né troppo provinciale, né troppo caotica, perfettamente a misura d’uomo, abitata da persone gentili, pacifiche e quasi sempre di […]

Continua a leggere

L’AMANTE

Ascoltavo gli sguardi  della donna che abitavo farsi calpestio sulle pareti ruvide della casa che non è mai stata nostra. Non udivo più  quei  suoni leggeri che davano grazia ai nostri segreti. Stavamo sempre sullo stesso treno, ma lontani da qualsiasi confine. Il buio di una infinita galleria  ci avvolse, in fondo sempre e solo […]

Continua a leggere

DONNE RESISTENTI

Audio/Video tratto da “La donna nella Resistenza (1965)” Un documentario di Liliana Cavani. Related articles My weekend movie: Roma, Città Aperta (1945) Intervista a Liliana Cavani: un viaggio dall’infanzia all’attualità della regista Incontro con la regista emiliana, in piena attività negli anni Sessanta. Appassionata di personaggi “scomodi”

Continua a leggere

IL CAMBIAMENTO E’ L’UNICA COSTANTE

CAMBIAMO 1000 VOLTE, PER ASSOMIGLIARE SEMPRE PIU’ A NOI STESSI. Il cambiamento è l’unica costante. Vorremmo poter contare su verità immutabili, punti fermi inamovibili, amori eterni, valori assoluti. Vorremmo una vita tranquilla, una bella casetta nostra, una famigliola (qualunque cosa significhi per noi famiglia), grigliate con gli amici di una vita  a Ferragosto, cene di Natale […]

Continua a leggere

FORZA RAGAZZE, AL LAVORO!

Il titolo viene dalla Conferenza Come on girls, let’s work! a cui ho partecipato lo scorso 29 Gennaio presso il Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale di Trento organizzata da Università degli Studi di Trento, Università Ca’ Foscari di Venezia e Università Paris 1 Panthéon-Sorbonne in Memoria di Valeria Solesin, la giovane ricercatrice italiana uccisa a Parigi il 13 novembre […]

Continua a leggere

RESTA QUI

Quando i fantasmi della notte mi svegliano alle soglie del mattino, sedendosi grevi sul mio petto, togliendomi il sonno e il respiro, incalzandomi  impietosi con le troppe mancanze, dimenticanze, inconcludenze … Tu resta, resta qui, restami vicino, mostrami uno sguardo benevolo e aiutami a rispondere, ricordandomi di tutto quello che di buono ho fatto. Diglielo […]

Continua a leggere

ODE TO DOLORES

Non pensavo alla morte di Dolores O’Riordan. Non pensavo che la sua morte avrebbe colpito così tanto. Nel mio immaginario lei era la colonna sonora della costruzione di una me stessa adulta. Ma roba per poche anime elette, in un mondo che ballava la tecno e l’hardcore e ti pigliava per il culo mentre tu […]

Continua a leggere

ANDRA’ TUTTO BENE

Amo la luce calda alle finestre delle case nelle interminabili sere d’inverno. Immagino bambini inginocchiati sul tappeto accanto all’albero a giocare tranquilli sotto lo sguardo amorevole di una madre accoccolata con un gatto, un libro ed un plaid su un divano. Vedo il padre stagliarsi nel riquadro della porta, i bambini corrergli incontro gridando Papà, […]

Continua a leggere

LIVINGWOMEN INCONTRA AGITU… E LE SUE CAPRE FELICI

Testo Masha Mottes, foto Lucia Semprebon  Incontriamo per la prima volta Agitu Ideo Gudeta in una domenica piovosa di febbraio. Il periodo coincide con quello dei parti delle “sue capre” che per lei non rappresentano solamente una fonte di sostentamento, ma il fulcro della sua vita e della sua storia, da sempre. L’incontro quindi è […]

Continua a leggere

LA TENEREZZA DELL’ORSA

Tenerezza è un piedino minuscolo nella tua mano, ne avevi visto l’impronta sulla tua pancia, ma non te lo eri immaginato così piccolo davvero, non te lo eri immaginato vero; e d’un tratto ti ritrovi a chiederti come hai potuto vivere senza quell’esserino fino ad ora, consapevole che non potrai mai più vivere senza di […]

Continua a leggere

RISPETTOSA ATTESA (TORNERANNO)

Se torna, c’è stato. Se torna è andato. Se torna è tornato. E se non torna … pazienza! Ogni relazione sana è un’onda, un continuo andare e tornare, avvicinarsi e allontanarsi, basata sulla libertà e la fiducia che in quell’andare non si permetteranno quegli incidenti che impediscono il ritorno, che chiamiamo tradimenti: fiducia che a […]

Continua a leggere