anima-soul · Back in the years... · cambiamenti-changes · conflitto-conflict · controcultura · creatività-creativity · desiderio-desire · Donna · Donne Contro-Women Against · identità-identities · Il Posto delle Donne-Women's Place · Immagine femminile/Female Image · La donna d'Inverno · la Donna Selvaggia-the Wild Woman · libertà-freedom · resistere resistere resistere · self portraits-ritratti del sè · Vita insostenibile-Unbearable living

La casa dei sogni

Walking on the moon

Mi hanno detto di non sognare troppo, ma ora so che bisogna sognare fortissimo e trasformare i tuoi sogni in progetti, per poterti sentire a casa nella tua vita.

Mi hanno suggerito di fare progetti realizzabili perché con aspettative eccessive, rischi la frustrazione, così ho fatto molto meno di ciò che avrei potuto e raramente sono stata davvero soddisfatta di me.

Dall’alto della loro grande esperienza continuano a dirmi di stare con i piedi per terra ed io sin da bambina continuo a non capire perché, se so volare!

Mi hanno imposto che una persona seria e specialmente una donna seria e rispettabile, fa la brava, segue le regole e cerca di far contenti tutti prima di se stessa, così mi sono ritrovata infelicissima, intrappolata in una vita non mia, a chiedermi che senso avesse tutta quella fatica inutile.

Mi sono riconquistata la mia libertà col sangue, il mio; le ferite solo in parte rimarginate, mi ricorderanno di fare solo e tutto quello che voglio.

Costi quel che costi: volerò fino alla luna, un luogo più sicuro, in cui la gravità ti vincola senza schiacciarti e l’attrazione gravitazionale non è sufficiente a farti cadere e sbucciare le ginocchia, camminerò fluttuando serena sull’onda di pensieri e desideri solo miei.

La luna è la casa dei sogni che realizzerò.

Anche i sogni hanno una loro speciale forza gravitazionale, attirano solo le cose e le persone giuste.

Volerò quanto ne avrò voglia, sognerò fortissimo, realizzerò progetti folli ed irrelizzabili, con insperati compagni d’avventura, mi sentirò soddisfatta, fiera e finalmente a casa.

Non farò mai più la brava, me lo prometto!

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...