#Inunastanzaper · #livinghealthy · affinità elettive-elective affinities · cambiamenti-changes · Casa/Home · Cibo/Food · conflitto-conflict · Consapevolezza-Self Conscience · creatività-creativity · cucina/kitchen · Disagio · Normalità/Normality · Paure/Fears · pensieri e parole/thoughts and words · posso essere felice · Primavera/Spring · psiche · pushing bottons · radici-roots · ragazze-girls · self portraits-ritratti del sè · Stili di Vita-Lifestyles · Una stanza tutta per sè-A Room of One's Own · Vita sostenibile-Sustainable living · vuoto

AGIRE E’ VIVERE

Capita di svegliarmi  con mille pensieri nella testa… Cerco di districarli per dare un senso al tutto! Non è semplice, mi dico: ” Qualora non l’avessi ancora notato, la vita, in generale, non ha senso, tranne quando ti sforzi di dargliene uno e lotti ogni giorno per riuscire a farlo”. Ma il turbinio di pensieri… Continue reading AGIRE E’ VIVERE

art&pain · arte-art · assenza · Back in the years... · condivisione-sharing · conflitto-conflict · Consapevolezza-Self Conscience · controcultura · CULTURE CURES-LA CULTURA CURA · dignità-dignity · Diritti Umani/Human Rights · Disagio · identità-identities · Immaginario/Imaginary · Mental Illness · Natura-Nature · Normalità/Normality · Passione-Passion · personalità/personality · psiche · pushing bottons · ragazzi/boys · Reputazione-Reputation · resistere resistere resistere · ricorrenze-anniversaries · self portraits-ritratti del sè · stereotipi-stereotypes · Storie · Territorio-Territory · the art of not sitting pretty · un'inquietante Primavera/an unsettling Spring · Una stanza tutta per sè-A Room of One's Own · uomini sull'orlo di una crisi di nervi-men on the edge of a nervous breakdown · Uomo · Vita insostenibile-Unbearable living · Vita sostenibile-Sustainable living · vivere/living · with my own two hands

Vincent Van Gogh. IL BIPOLARE

Ciò che sono agli occhi della maggior parte della gente: una nullità, un eccentrico oppure  una persona sgradevole – qualcuno che non ha una posizione nella società e mai ce l’avrà. In breve, il più in basso del basso. Va bene dunque – anche se tutto ciò fosse assolutamente vero,  allora dovrei un giorno mostrare attraverso il… Continue reading Vincent Van Gogh. IL BIPOLARE

#LaFede · #livingwomen · abitudini moderne · al sicuro · amore · anima-soul · assenza · bambini-children · cambiamenti-changes · capelli · conflitto-conflict · corpo-body · education-educazione · famiglia · fotografia/photography · fragile · genitorialità-parenthood · identità-identities

LA LENTEZZA DELL’ACQUA

– Pensieri per Elle – Indo aveva imparato che nella vita contano i fatti. Nonno Walter era morto il 21 giugno 2016, alle 22:06; questo era un fatto. Non aveva altri nonni e anche questo era un fatto. Gli risultava molto difficile capire e accettare le ingiustizie, ad esempio: che all’improvviso il buio prenda il… Continue reading LA LENTEZZA DELL’ACQUA

#comingout · #livingwomen · #maccisun · assenza · conflitto-conflict · controcultura · corpo-body · Donna · Eventi-Events · fotografia/photography · fragile · gender · Holding Back the Years · Il Posto delle Donne-Women's Place · Immaginario/Imaginary · Immagine femminile/Female Image · Intolleranze · Lontane dal Paradiso-Far from Heaven · Madri/Mothers · personalità/personality · Questioni di genere - Gender issues · ragazze-girls · self portraits-ritratti del sè · stereotipi-stereotypes · the art of not sitting pretty · trento · Una Storia del Genere-An History of Gender

SLOW – ANTIFESTA DELLA DONNA

Nella lentezza dei pensieri disordinati, arraffazzonati, di giornate e serate passate senza il freno tirato rifletto sulle donne. Sulle donne a favore delle donne e sulle donne contro le donne. Cerco un’impostazione mentale che non sia di donna contro donna; un classicone molto triste ed avvilente per la verità. Piuttosto nella mia testa gira il ritornello “anti-festa… Continue reading SLOW – ANTIFESTA DELLA DONNA

#comingout · #donnecontro · #livingwomen · abitudini moderne · amore · anima-soul · Bellezza/Beauty · cambiamenti-changes · Casa/Home · conflitto-conflict · Consigli · corpo-body · Donna · Donne Contro-Women Against · famiglia · figli · fragile · gender · identità-identities · Il Posto delle Donne-Women's Place · Immaginario/Imaginary · Immagine femminile/Female Image · indipendente-independent · Inverno · la Donna Selvaggia-the Wild Woman · libertà-freedom · Lontane dal Paradiso-Far from Heaven · Love · Maschere-Masks · Normalità/Normality · Passione-Passion · Paure/Fears · pensieri e parole/thoughts and words · personalità/personality · posso essere felice · psiche · pushing bottons · Questioni di genere - Gender issues · ragazze-girls · relazioni-relationships · resistere resistere resistere · self portraits-ritratti del sè · sentimenti-feelings · sessualità-sexuality · Single parents · Stili di Vita-Lifestyles · the art of not sitting pretty · Una stanza tutta per sè-A Room of One's Own · Vita insostenibile-Unbearable living · Vita sostenibile-Sustainable living · vuoto

GLI OCCHIALI TRASPARENTI

C’è il giorno in cui ti nascondi dietro occhiali neri e la falda ampia di un cappello, bavero alzato, passo spedito su tacchi troppo alti e squadrati, passi sopra a tutto e tutti, perché tanto la vita è uno schifo e allora: tutto in vacca! Tiro una riga sopra anche io a ciò che è,… Continue reading GLI OCCHIALI TRASPARENTI

#comingout · #livingwomen · #RifiutiSpeciali · abitudini moderne · assenza · bambini-children · blue · Casa/Home · Cibo/Food · condivisione-sharing · conflitto-conflict · education-educazione · famiglia · figli · fragile · genitorialità-parenthood · identità-identities · Il Posto delle Donne-Women's Place · Immaginario/Imaginary · Madri/Mothers · mother · Normalità/Normality · paternità-fatherhood · posso essere felice · Questioni di genere - Gender issues · ragazze-girls · relazioni-relationships · resistere resistere resistere · self portraits-ritratti del sè · separata con figli · separate e contente?-split-up & happy? · Stili di Vita-Lifestyles · Storie · the art of not sitting pretty · trento · una vita da single/a single life · Uomo · vivere/living · with my own two hands

M.OTHER POSSO FARE QUALCOSA PER TE? ovvero perché i figli si crescono in due

Mentre dormo, faccio colazione, preparo Alfa e Beta per la scuola, lavoro, cucino, gioco, ricucino, rilavoro, faccio Spiderman, penso al teatro, scrivo su questo blog, leggo una fiaba, leggo tre righe di Murakami, ridormo,  vedo gente e faccio cose, penso:   Ma la pentola anti aderente è cancerogena? È giusto premiarli? E punirli? Chiamo la… Continue reading M.OTHER POSSO FARE QUALCOSA PER TE? ovvero perché i figli si crescono in due

#comingout · #livingwomen · #marikey · anima-soul · archetipi · assenza · bambina io · cambiamenti-changes · conflitto-conflict · Consapevolezza-Self Conscience · corpo-body · Donna · fragile · identità-identities · Il Posto delle Donne-Women's Place · Immaginario/Imaginary · Immagine femminile/Female Image · La donna d'Inverno · Lontane dal Paradiso-Far from Heaven · love? · Musica/Music · Paure/Fears · psiche · pushing bottons · relazioni-relationships · Territorio-Territory · the art of not sitting pretty · uomini uomini sull'orlo di una crisi di nervi-men on the edge of a nervous breakdown · Uomo · vivere/living · vuoto

LA DONNA INVISIBILE

C’è un ritornello che mi gira in testa. Mary J Blige. Da qualche settimana. Mi assilla. Mi ritorna in mente. Non mi dà e non mi vuole dare tregua… Invisibility would be great. – L’invisibilità sarebbe una gran cosa. Hmmm… I’ve been high and I’ve been low. I’ve been wealthy and I’ve been poor. I… Continue reading LA DONNA INVISIBILE

#donnecontro · #livingwomen · affinità elettive-elective affinities · al sicuro · amore · anima-soul · archetipi · assenza · Bones-Ossa · conflitto-conflict · corpo-body · desiderio-desire · dignità-dignity · Donna · Donne Contro-Women Against · gender · identità-identities · Il Posto delle Donne-Women's Place · Immaginario/Imaginary · Immagine femminile/Female Image · indipendente-independent · Inverno · La donna d'Inverno · la Donna Selvaggia-the Wild Woman · legami · libertà/freedom · Lontane dal Paradiso-Far from Heaven · Love&Rejection · Maschere-Masks · Murder · Natura/Nature · nutrimento · ossessione-obsession · parte selvaggia · partenze · Passione-Passion · Paure/Fears · personalità/personality · pushing bottons · relazioni-relationships · ruoli sessuali-sexual roles · self portraits-ritratti del sè · sentimenti-feelings · separazione-separation · sessualità-sexuality · Sogno-Dream · spiritualità-spirituality · Storie · Territorio-Territory · the art of not sitting pretty · un'inquietante Primavera/an unsettling Spring · Una stanza tutta per sè-A Room of One's Own · Una Storia del Genere-An History of Gender · una vita da single/a single life · uomini e donne · Uomo · Viaggiare/Travelling · vivere/living · vuoto · with my own two hands

La Katana e il Re

Impulso di prendere e andare lontano, lontano da tutto e tutti, dove nessuno mi possa trovare, impulso di chiudermi in me stessa, rintanarmi così in profondità dentro di me che nulla e nessuno possa più raggiungermi, nessun rumore, nessun dolore, nessun fastidio, nessun pensiero. Galleggiare nel vuoto, perdermi nel nulla dell’oblio senza più limiti di… Continue reading La Katana e il Re

#LaFede · #livinghealthy · #livingwomen · abitudini moderne · al sicuro · amore · bambini-children · Bellezza/Beauty · condivisione-sharing · conflitto-conflict · Consigli · controcultura · CULTURE CURES-LA CULTURA CURA · diritti/rights · education-educazione · famiglia · figli · genitorialità-parenthood · identità-identities · indipendente-independent · Intolleranze · Love&Rejection · Madri/Mothers · Mental Illness · Normalità/Normality · parte selvaggia · paternità-fatherhood · personalità/personality · posso essere felice · psiche · pushing bottons · ragazze-girls · ragazzi/boys · relazioni-relationships · Reputazione-Reputation · resistere resistere resistere · sentimenti-feelings · stereotipi-stereotypes · Storie · Territorio-Territory · the art of not sitting pretty · Vita insostenibile-Unbearable living · vivere/living · vuoto

STORIA DI “X” (LO SAI CHE IO SONO CATTIVO?)

La prima volta che lo vidi, X aveva solo 3 anni. Due occhi neri, profondi: era bellissimo. Faceva merenda e mi guardava. “Lo sai che io sono cattivo?” disse di colpo. “Te l’hanno detto o lo hai deciso tu?” “Sono sicuro di essere cattivo: faccio cose brutte e mi piace.“ Lì per lì non mi… Continue reading STORIA DI “X” (LO SAI CHE IO SONO CATTIVO?)

#comingout · #LivingArtists · #LivingTrentino · #LivingTrento · #livingwomen · abitudini moderne · affinità elettive-elective affinities · anima-soul · art&pain · Back in the years... · condivisione-sharing · conflitto-conflict · controcultura · CULTURE CURES-LA CULTURA CURA · Eventi-Events · identità-identities · in Italia · Just(?)Music · libertà-freedom · luce soffusa · Musica/Music · Passione-Passion · paternità-fatherhood · personalità/personality · pushing bottons · radici-roots · ragazzi/boys · Reputazione-Reputation · resistere resistere resistere · self portraits-ritratti del sè · sentimenti-feelings · Sogno-Dream · Storie · Territorio-Territory · the art of not sitting pretty · trento · Uomo · Viaggiare/Travelling · vivere/living

Emanuele La Piana: I miei grandi insuccessi

Data zero. Sul palco della BookiqueTrento, chitarra elettrica ed acustica con Riccardo Miori. Per Emanuele Ipad e cellulare.  Per suonare musica che sembra provenire da un altrove finalmente incredibilmente vicino. Voce pulita. Cristallina. I testi dei capitoli del racconto di una vita, la sua, si snodano uno dopo l’altro. Densi ed intensi. Ci saranno presto… Continue reading Emanuele La Piana: I miei grandi insuccessi

#LaFede · #livingwomen · abitudini moderne · cambiamenti-changes · condivisione-sharing · conflitto-conflict · controcultura · creatività-creativity · Diritti Umani/Human Rights · identità-identities · Immaginario/Imaginary · letteratura-literature · libertà/freedom · Migrazioni/Migrations · Musica/Music · Natura-Nature · pensieri e parole/thoughts and words · radici-roots · sostenibilità/sustainability · Stili di Vita-Lifestyles · Storie

NATURA MIGRANTE: BLUES DI STAGIONE

Novembre è solo. Non ha i frutti di ottobre, non i regali di dicembre: dura poco e non viaggia accompagnato. La sua luce è fredda, i suoi colori sbiaditi come abiti impolverati, come abiti di guerra. Novembre muore. La pioggia di novembre non nutre, non disseta: entra nelle ossa. Trasforma le strade in fango, dove… Continue reading NATURA MIGRANTE: BLUES DI STAGIONE

#lovepotion · attivismo/activism · Cinema · condivisione-sharing · conflitto-conflict · CULTURE CURES-LA CULTURA CURA · diritti/rights · Donna · festival · identità-identities · Intolleranze · Religion Film Festival · Storie · Territorio-Territory

UNO SGUARDO SU ISRAELE

Durante il Religion Today Film Festival di quest’anno, sono stata attratta da alcuni interessanti film che hanno per protagonista l’Israele di oggi. Da un punto di vista filmico, si tratta di tre pellicole completamente diverse tra di loro a partire dal genere: “The Little Dictator” è il cortometraggio di Nurith Cohn, “A.K.A. Nadia” è invece un… Continue reading UNO SGUARDO SU ISRAELE

#CultBreak · #livingwomen · #VeronicaTonidandel · al sicuro · attivismo/activism · bambina io, bambin* tu · bambini-children · Casa/Home · condivisione-sharing · conflitto-conflict · CULTURE CURES-LA CULTURA CURA · dignità-dignity · Diritti Umani/Human Rights · diritto al lavoro · education-educazione · fotografia/photography · libertà-freedom · Migrazioni/Migrations · partenze · Storie · Territorio-Territory · vivere/living

Rifugiati. Una poesia.

Si chiama ‘What They Took With Them’ ed è scritta da Jenifer Togsvik. Ci fa riflettere sulla situazione delle migrazioni attuali e ci invita ad osservarla da una prospettiva differente: Cate Blanchett interpreta la poesia ‘What They Took With Them’ (Che Cosa Presero Con Sè) insieme agli altri colleghi attori Keira Knightley, Juliet Stevenson, Peter Capaldi, Stanley Tucci,… Continue reading Rifugiati. Una poesia.

#marikey · anima-soul · archetipi · art&pain · arte-art · assenza · Casa/Home · cinema · conflitto-conflict · corpo-body · creatività-creativity · cucina/kitchen · Donna · Donne Contro-Women Against · education-educazione · Eventi-Events · Fall · famiglia · gender · genitorialità-parenthood · identità-identities · Il Posto delle Donne-Women's Place · Immaginario/Imaginary · Immagine femminile/Female Image · indipendente-independent · inglese/english · libertà/freedom · Lontane dal Paradiso-Far from Heaven · Love · Love sucks? · Love&Rejection · love? · Madri/Mothers · Maschere-Masks · maternità-motherhood · Mental Illness · Normalità/Normality · ossessione-obsession · Passione-Passion · pensieri e parole/thoughts and words · personalità/personality · piedi nudi · poesia-poetry · Poesia/Poetry · psiche · pushing bottons · Questioni di genere - Gender issues · ragazze-girls · relazioni-relationships · Reputazione-Reputation · resistere resistere resistere · ricorrenze-anniversaries · ruoli sessuali-sexual roles · Scrittura · self portraits-ritratti del sè · sentimenti-feelings · separazione-separation · sessualità-sexuality · Sogno-Dream · Stili di Vita-Lifestyles · Storie · Territorio-Territory · the art of not sitting pretty · Una stanza tutta per sè-A Room of One's Own · Una Storia del Genere-An History of Gender · Vita insostenibile-Unbearable living · vivere/living · vuoto · with my own two hands · woMen

SYLVIA PLATH: Trovando la propria Voce… Finding her Voice

La poetessa Sylvia Plath nacque il 27 ottobre 1932. (Boston, 27 ottobre 1932 – Londra, 11 febbraio 1963). Si tolse la vita a 30 anni. E’ attraverso la Scrittura che l’intensità del suo singolare genio ha trovato via di espressione. Ha preso le cose della vita tutti i giorni (accudire i figli, spingere un passeggino, affettare cipolle, fare… Continue reading SYLVIA PLATH: Trovando la propria Voce… Finding her Voice