bambini-children · cambiamenti-changes · condivisione-sharing · creatività-creativity · CULTURE CURES-LA CULTURA CURA · diritto al lavoro · Donna · Donne Contro-Women Against · education-educazione · Il Posto delle Donne-Women's Place · libertà-freedom · Lontane dal Paradiso-Far from Heaven · pushing bottons · Questioni di genere - Gender issues · ragazze-girls · Reputazione-Reputation · resistere resistere resistere · ricorrenze-anniversaries · ruoli sessuali-sexual roles · sessualità-sexuality · Storie · Territorio-Territory · the art of not sitting pretty · Una Storia del Genere-An History of Gender · Uomo · woMen

100 BORSE CONTRO la violenza sulle donne…Ever heard of Sunitha Krishnan?

100-borse-contro-la-violenza-sulle-donne_imagelarge100 BORSE CONTRO la violenza sulle donne – Per informazioni e richiedere la borsa NO VIOLENCE rivolgersi a Fondazione Fontana Onlus, Via Herrsching 24, Ravina – Trento. Tel 0461/390092 anna.molinari@fondazionefontana.org

L’OBBIETTIVO:  distribuire “100 borse contro la violenza sulle donne” con un’offerta libera minima di 25,00 euro ciascuna e devolvere internamente il ricavato a sostegno di due progetti che sostengono in modo diverso giovani donne vittime di violenza o in stato di bisogno in India e in Trentino.

L’IDEA nasce nel cuore della World Social Agenda, iniziativa promossa da Fondazione Fontana Onlus nelle scuole superiori della Provincia di Trento per riflettere sugli Obbiettivi di Sviluppo del Millennio.Il percorso vede protagonisti gli studenti della Scuola D’ERt di Vigo di Fassa e del Centro Moda Canossa di Trento, che hanno ideato logo e borsa al fine di sensibilizzare la cittadinanza sul tema della violenza contro le donne. La serigrafia del logo e la confezione delle 100 borse e’ a cura dei Laboratori de Le Formichine di Rovereto 

I PROGETTI: il ricavato sarà devoluto a:
– Casa  Accoglienza alla Vita “P.Angelo”, organizzazione che intende dare risposta di tipo residenziale ai bimbi, anche nascituri, e a madri in difficoltà, attraverso percorsi formativi che favoriscano una maternità consapevole e il raggiungimento dell’autonomia.
– Associazione Prajwala, fondata da Sunitha Krishnan, donna indiana che si è guadagnata il titolo di Antitrafficking crusander per l’impegno profuso per proteggere donne e bambini vittime di sfruttamento e abusi sessuali.

Per informazioni e richiedere la borsa NO VIOLENCE rivolgersi a
Fondazione Fontana Onlus, Via Herrsching 24, Ravina – Trento.
Tel 0461/390092 anna.molinari@fondazionefontana.org

Sunita Krishnan e l’Associazione Prajwala

Sunitha Krishnan, classe 1972, è una donna piena d’energia ed un’attivista impegnata nella lotta contro il traffico di esseri umani, soprattutto donne, a scopo di sfruttamento sessuale.

Laureata in scienze Ambientali, un master in Psichiatria del Servizio Sociale ed un dottorato in Servizio Sociale, ha aiutato centinaia di bambini che subivano abusi restituendo loro l’infanzia. Sta lavorando fianco a fianco con il governo indiano e le Ong per elaborare una serie di servizi di protezione e riabilitazione per donne e bambini vittime di sfruttamento sessuale.

Per i suoi sforzi e’ stata insignita dello Stree Shakthi Puraskar, importante riconoscimento nazionale indiano, e si è guadagnata il Perdita Huston human Rights Award e il World Of children Award. Ha fondato l’ Associazione Prajwala per assistere le donne vittime di tratta in cerca di rifugio.

Il blog http://sunithakrishnan.blogspot.it

L’Associazione Prajwalaindia

Organizzazione no profit che da 15 anni in India si impegna per la pari dignità di donne e bambini. Il lavoro di Prajwala si sviluppa su due livelli: in primo luogo viene fornita assistenza alle vittime di sfruttamento sessuale, cercando di dare loro un luogo dove possano ricevere supporto psicologico, medico, legale ed intraprendere un percorso formativo che permetta di reintegrarsi nella società. In secondo luogo Prajwala organizza campagne di informazione e di sensibilizzazione per lo sviluppo di una cultura che creda nel rispetto della dignità umana, condizione essenziale della vita di ogni individuo e, in questo caso, per attivare un processo di prevenzione attraverso l’educazione.

sito web: http://www.prajwalaindia.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...