UNICA

“la vita che dai, sarà l’unica cosa che conta”. Annunci

Continua a leggere

FITNESS M.OTHER

Ho fatto una scoperta. La palestra non è il luogo degli sportiviatutticosti con il tarlo del culto fisico, bensì il corrispettivo Welness and Fitness Hotel dell’Albergo delle donne tristi di Marcela Serrano: uomini e donne senza distinzione di età o preferenza sessuale, si avvicinano al magico mondo dello sport per un’unica, sana ragione: il dolore […]

Continua a leggere

M.OTHER ALLO SPECCHIO

Ovvero “La luna è sempre la stessa, ovunque tu sia” Azione. Lotta. Vittoria. Non è un caso che mi sia laureata in Scienze Politiche con una tesi in studi strategici. ‘na vita a combattere. Contro. A prescindere. Sempre. Dimostrare quindi vincere perciò essere capaci. E così ogni volta che ho sentito profumo di sconfitta, mi […]

Continua a leggere

MAYDAY, MAYDAY

Qui imbarcazione CASTANA, ripeto CASTANA con a bordo due minori Alfa e Beta ripeto ALFA e BETA chiedono soccorso per trasloco in corso. Nostra posizione Latitudine: 46°04′04″ Nord Longitudine: 11°07′15″ Est MAYDAY MAYDAY trasloco in corso ripeto trasloco in corso. Siamo a 20 capitano. Ripeto VENTI Mollo gli ormeggi Capitano Lo so che ci siamo […]

Continua a leggere

1981 ovvero breve storia di piccola m.other e grande brother

Qualche settimana fa mentre ero in ufficio, in una pausa tra un colloquio e l’altro, mi sono lasciata andare ai miei voli pindarici da 3,5 secondi e osservando il sole splendere fuori ho tirato un sospiro di sollievo pensando “ che bello, sta arrivando l’estate…”. Mi sono sentita attraversare da un brivido felino lungo tutta […]

Continua a leggere

M.OTHER E’ TUTTO NORMALE

Nella classifica degli incubi notturni sul mio futuro di single m.other ci sono, in ordine di importanza: 1 Alfa adolescente che si fa pagare una ricarica telefonica per una sveltina nei bagni della scuola 2 Beta adolescente  tossico che trascorre i fine settimana tra bungee jumping , balconing e slacklining in Cambogia 3 io che […]

Continua a leggere

FEBBRAIO… MADRE. RADICI. LE MIE.

“Dobbiamo tornare a casa. Siamo stati via così tanto che sembra un eternità e un giorno. Oh come siamo diventati nostalgici. La risata del mondo è come un lamento per il nostro stanco udito e la sua canzone è vana. Dobbiamo tornare a casa. Dobbiamo tornare a casa di nuovo. E’ tutto così tranquillo lì. […]

Continua a leggere

M.OTHER POSSO FARE QUALCOSA PER TE? ovvero perché i figli si crescono in due

Mentre dormo, faccio colazione, preparo Alfa e Beta per la scuola, lavoro, cucino, gioco, ricucino, rilavoro, faccio Spiderman, penso al teatro, scrivo su questo blog, leggo una fiaba, leggo tre righe di Murakami, ridormo,  vedo gente e faccio cose, penso:   Ma la pentola anti aderente è cancerogena? È giusto premiarli? E punirli? Chiamo la […]

Continua a leggere

NON SOLO ROSA – UNA SERATA SULLA LEADERSHIP FEMMINILE

NON SOLO ROSA – UNA SERATA SULLA LEADERSHIP FEMMINILE Giovedì 27 ottobre – 17.30 al Palazzo delle Albere, via R. da Sanseverino, 45 Trento  Una serata dedicata al ruolo della donna oggi nel Welfare e non solo che sarà anche l’occasione per avere maggiori informazioni sul concorso di idee Intrecci possibili! Dibattito con la partecipazione di Riccarda Zezza 42 anni, due figli, […]

Continua a leggere

Io madre non sono mai stata, almeno non credo

Che cosa significa per me essere madre e cosa penso dovrebbe essere: maestra di vita, complice, una persona che si prende cura di te : uno specchio, un modello, una persona che cerchi di cogliere per tutta la vita, per alcuni l’affetto più grande, per altri un legame ingarbugliato. In realtà non ho idea penso potrebbe essere tutto questo e infinite altre cose che non possono e non devono stare racchiuse in un ruolo, giustamente ed inevitabilmente ognuno ci mette un po’ del suo…

Continua a leggere

Come se non ci fosse un domani

Eccole le mamme di oggi. Quelle del primo maggio , che festeggiano i lavoratori nel giorno in cui lavorano. Sempre e comunque. Anche quando si divertono.

Per loro no buoni pasto, no ferie, no malattia, no stipendio. Ma sicuramente crescita professionale a palate, perché mamme non si nasce ma si diventa. E si fa carriera. Di cosa? Di consapevolezza, carattere e costanza.

Ogni cosa che una donna desidera, se madre, deve desiderarla il doppio. E dimostrare che la vuole davvero. Pena: arenarsi nel pantano della maternità, della desperate housewives, della mammaebasta.

Continua a leggere

Maggio… #Mother

  Chi libererà le madri dallo stereotipo degli stereotipi: quello dell’ essere madre? “Madri, hanno ragione anche quando hanno torto.” Madre Vergine, Madre Coraggio, Madre Amorevole, Madre Santissima, Madre Amatissima, Madre Single, Ragazza Madre, Madre Surrogata, Madre Indegna, Madre Ignota, Madre Cattiva, Madre Assassina, Madre Antica, Madre Terra, Madre Natura… Madre. Madre. Madre.

Continua a leggere

Ricordando John Lennon…Remembering John Lennon

L’8 dicembre 1980 muore John Lennon. La foto degli occhiali indossati dal cantante il giorno del suo omicidio fu scattata dalla moglie Yoko Ono. Quando avevo 5 anni, mia madre mi diceva sempre che la felicità è la chiave della vita. Quando andai a scuola, mi chiesero che cosa volevo diventare da grande. Io scrissi: […]

Continua a leggere

#LivingArtists meets #RifiutiSpeciali

“Rifiuti Speciali arriva dal fatto di esserci sentite evidentemente dei rifiuti non degradabili persistenti.” Questa è la premessa. Se la cosa vi disturba, interrompete pure immediatamente la lettura. Potremmo disturbarvi parecchio con il nostro disagio femminile, nelle prossime righe. Quella di incontrarsi in tant* per la nostra #AperIntervista, sta diventando un’abitudine. Una bella abitudine. Questa […]

Continua a leggere