#LivingArtists meets #RifiutiSpeciali

“Rifiuti Speciali arriva dal fatto di esserci sentite evidentemente dei rifiuti non degradabili persistenti.” Questa è la premessa. Se la cosa vi disturba, interrompete pure immediatamente la lettura. Potremmo disturbarvi parecchio con il nostro disagio femminile, nelle prossime righe. Quella di incontrarsi in tant* per la nostra #AperIntervista, sta diventando un’abitudine. Una bella abitudine. Questa […]

Continua a leggere