#LivingTrento · #maccisun · #marikey · bambini-children · Cinema · condivisione-sharing · conflitto-conflict · Consapevolezza-Self Conscience · controcultura · dignità-dignity · Diritti Umani/Human Rights · documentari · effetti collaterali · Eventi-Events · festival · identità-identities · Il Posto delle Donne-Women's Place · Intolleranze · maternità-motherhood · Migrazioni/Migrations · Military · morte · Paure/Fears · ragazze-girls · razza(?)-race(?) · Religion Film Festival · sguardi · Solitudini · Storie · Territorio-Territory · trento · violenza-violence · Vita insostenibile-Unbearable living · vuoto

L’ORA DELLA VIOLENZA

di Marika & Masha Mottes Si è appena conclusa la settimana della ventesima edizione del Religion Today Film Festival a Trento presso il Teatro San Marco: FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CINEMA, RELIGIONI E SOCIETÀ 20 ANNI CHE HANNO CAMBIATO IL MONDO “Gli ultimi vent’anni hanno senza dubbio rivoluzionato le nostre vite, nel contesto del ritorno del sacro… Continue reading L’ORA DELLA VIOLENZA

#comingout · #LaFede · #livingwomen · desiderio-desire · education-educazione · fragile · Holding Back the Years · identità-identities · Intolleranze · Lontane dal Paradiso-Far from Heaven · partenze · Primavera/Spring · ragazze-girls · ragazzi/boys · relazioni-relationships · Reputazione-Reputation · sentimenti-feelings · Storie · Territorio-Territory · un'inquietante Primavera/an unsettling Spring · uomini sull'orlo di una crisi di nervi-men on the edge of a nervous breakdown · Uomo · Viaggiare/Travelling

ROLLO

Ballata per il primo amore Rollo abitava in un piccolo paese di montagna. Un paesino lungo e stretto dove ogni inverno nevicava, ma le strade sempre rimanevano pulite. Un paesino con la Chiesina, le casette e due ville da Costa Smeralda che per mesi furono credute due discoteche rivali. Un paesino dove gli uomini andavano… Continue reading ROLLO

#comingout · #livingwomen · #maccisun · assenza · conflitto-conflict · controcultura · corpo-body · Donna · Eventi-Events · fotografia/photography · fragile · gender · Holding Back the Years · Il Posto delle Donne-Women's Place · Immaginario/Imaginary · Immagine femminile/Female Image · Intolleranze · Lontane dal Paradiso-Far from Heaven · Madri/Mothers · personalità/personality · Questioni di genere - Gender issues · ragazze-girls · self portraits-ritratti del sè · stereotipi-stereotypes · the art of not sitting pretty · trento · Una Storia del Genere-An History of Gender

SLOW – ANTIFESTA DELLA DONNA

Nella lentezza dei pensieri disordinati, arraffazzonati, di giornate e serate passate senza il freno tirato rifletto sulle donne. Sulle donne a favore delle donne e sulle donne contro le donne. Cerco un’impostazione mentale che non sia di donna contro donna; un classicone molto triste ed avvilente per la verità. Piuttosto nella mia testa gira il ritornello “anti-festa… Continue reading SLOW – ANTIFESTA DELLA DONNA

#livinghealthy · #LivingTrentino · #livingwomen · #VeggiEHartH · abitudini moderne · attivismo/activism · cambiamenti-changes · Casa/Home · Che il Pollice verde sia con voi · Cibo/Food · Civilization · condivisione-sharing · Consapevolezza-Self Conscience · Consigli · controcultura · corpo-body · cucina/kitchen · CULTURE CURES-LA CULTURA CURA · education-educazione · Food&Senses · fragile · in Italia · Intolleranze · Migrazioni/Migrations · Natura/Nature · nutrimento · Politica-Politics · pushing bottons · radici-roots · Ricette vegan · ritornare a cucinare · sentimenti-feelings · sostenibilità/sustainability · Stili di Vita-Lifestyles · terra · Uomo · Viaggiare/Travelling · violenza-violence · Vita sostenibile-Sustainable living · vivere/living

Food ReLOVution

Ovvero: Cibo, Rivoluzione, Amore. “Food ReLOVution: tutto ciò che mangi ha una conseguenza” è il nuovo documentario di Thomas Torelli. Esamina le conseguenze della cultura della carne in vista della crescente preoccupazione per gli impatti sulla salute, sulla fame nel mondo, sul benessere degli animali e sull’ambiente. “L’obiettivo è mostrare come questi problemi globali riguardino… Continue reading Food ReLOVution

#livingwomen · #VeggiEHartH · abitudini moderne · cambiamenti-changes · condivisione-sharing · Food&Senses · Intolleranze · nutrimento · ricette · Ricette vegan · ritornare a cucinare · Stili di Vita-Lifestyles · trento · Vita sostenibile-Sustainable living · vivere/living

MENÙ VEGANO NATALIZIO

Che il menù natalizio debba essere grasso, non è scritto da nessuna parte. L’Italia conta circa 700 mila vegani, noi in quest’ottica vi proponiamo un pranzo di Natale  ideato dalla nostra blogger Giada Tacchella. Tutti abbiamo il diritto di poter scegliere, ed è sempre importante avere un’alternativa. In questo caso vegan .  Un menù vegano natalizio, composto dalle… Continue reading MENÙ VEGANO NATALIZIO

#LaFede · #livinghealthy · #livingwomen · abitudini moderne · al sicuro · amore · bambini-children · Bellezza/Beauty · condivisione-sharing · conflitto-conflict · Consigli · controcultura · CULTURE CURES-LA CULTURA CURA · diritti/rights · education-educazione · famiglia · figli · genitorialità-parenthood · identità-identities · indipendente-independent · Intolleranze · Love&Rejection · Madri/Mothers · Mental Illness · Normalità/Normality · parte selvaggia · paternità-fatherhood · personalità/personality · posso essere felice · psiche · pushing bottons · ragazze-girls · ragazzi/boys · relazioni-relationships · Reputazione-Reputation · resistere resistere resistere · sentimenti-feelings · stereotipi-stereotypes · Storie · Territorio-Territory · the art of not sitting pretty · Vita insostenibile-Unbearable living · vivere/living · vuoto

STORIA DI “X” (LO SAI CHE IO SONO CATTIVO?)

La prima volta che lo vidi, X aveva solo 3 anni. Due occhi neri, profondi: era bellissimo. Faceva merenda e mi guardava. “Lo sai che io sono cattivo?” disse di colpo. “Te l’hanno detto o lo hai deciso tu?” “Sono sicuro di essere cattivo: faccio cose brutte e mi piace.“ Lì per lì non mi… Continue reading STORIA DI “X” (LO SAI CHE IO SONO CATTIVO?)

#ariadneradicor · #livingwomen · abitudini moderne · affinità elettive-elective affinities · al sicuro · arte-art · Collage · controcultura · corpo-body · creatività-creativity · Donna · fotografia/photography · Holding Back the Years · Il Posto delle Donne-Women's Place · Immaginario/Imaginary · immagine · Immagine femminile/Female Image · inglese/english · Intolleranze · La donna d'Inverno · lavoro · Normalità/Normality · Paure/Fears · ragazze-girls · Vita insostenibile-Unbearable living

IMPULSI ELETTRICI- il telefono e’ un assassino

Impulsi elettrici – il telefono e’ un assassino Collage digitale con fotografia di addetta ai cavi telefonici, datata 1920-28 (New York) Electrical Impulses – The telephone will kill us Digital collage with a photograph dated 1920-28, representing a woman working with telephone cables (New York) Ariadne Radi Cor http://www.chantillycream.co.uk

#comingout · #donnecontro · #marikey · abitudini moderne · amore · archetipi · Casa/Home · controcultura · corpo-body · diritti/rights · Donna · gender · Giornata Mondiale Contro la Violenza sulle Donne · identità-identities · Il Posto delle Donne-Women's Place · Immaginario/Imaginary · Immagine femminile/Female Image · in Italia · Intolleranze · La donna d'Inverno · legami · Lontane dal Paradiso-Far from Heaven · Love&Rejection · love? · Madri/Mothers · Maschere-Masks · Murder · Normalità/Normality · ossessione-obsession · Passione-Passion · paternità-fatherhood · psiche · pushing bottons · Questioni di genere - Gender issues · ragazze-girls · ragazzi/boys · relazioni-relationships · ricorrenze-anniversaries · ruoli sessuali-sexual roles · self portraits-ritratti del sè · separazione-separation · sessualità-sexuality · stereotipi-stereotypes · Storie · Territorio-Territory · the art of not sitting pretty · Una Storia del Genere-An History of Gender · uomini e donne · uomini sull'orlo di una crisi di nervi-men on the edge of a nervous breakdown · Uomo · violenza domestica-domestic violence · Vita insostenibile-Unbearable living · woMen

SVEGLIATEVI BAMBINE

    Lui se n’era appena andato. Doveva sbrigare delle commissioni fuori. Le disse. La lasciò in compagnia delle consuete due parole, prima di uscire dalla porta di casa. La loro casa. “Ti amo”. Le disse. E sì, tutto quell’amore l’aveva ricoperta, ed ammantata. Come una colata di miele. Che dal capo scivolava lenta sul… Continue reading SVEGLIATEVI BAMBINE

#ariadneradicor · #livingwomen · al sicuro · Ariadne Radi Cor · arte-art · collaborazioni · Collage · controcultura · CULTURE CURES-LA CULTURA CURA · Diritti Umani/Human Rights · identità-identities · Immaginario/Imaginary · Intolleranze · Migrazioni/Migrations · pushing bottons · stereotipi-stereotypes · Territorio-Territory · Una stanza tutta per sè-A Room of One's Own · vivere/living · vuoto

STRANGE AS STRANGER

Strano viene da straniero, nato altrove, estraneo. In questo collage propongo invece uno straniero interno, di una stranezza covata, invisibile dall’esterno. Un Altro al proprio centro. Strange as stranger, not born here, outsider: the collage presents an internal stranger instead, a strangeness hatched inside, invisible from the outside. An Other right in one’s centre.  The stranger: collage by… Continue reading STRANGE AS STRANGER

#lovepotion · attivismo/activism · Cinema · condivisione-sharing · conflitto-conflict · CULTURE CURES-LA CULTURA CURA · diritti/rights · Donna · festival · identità-identities · Intolleranze · Religion Film Festival · Storie · Territorio-Territory

UNO SGUARDO SU ISRAELE

Durante il Religion Today Film Festival di quest’anno, sono stata attratta da alcuni interessanti film che hanno per protagonista l’Israele di oggi. Da un punto di vista filmico, si tratta di tre pellicole completamente diverse tra di loro a partire dal genere: “The Little Dictator” è il cortometraggio di Nurith Cohn, “A.K.A. Nadia” è invece un… Continue reading UNO SGUARDO SU ISRAELE

#livingwomen · #maccisun · abitudini moderne · al sicuro · bambina io · cambiamenti-changes · capelli · cinema · condivisione-sharing · conflitto-conflict · controcultura · corpo-body · CULTURE CURES-LA CULTURA CURA · diritti/rights · Donna · Donne Contro-Women Against · education-educazione · festival · identità-identities · Immaginario/Imaginary · Immagine femminile/Female Image · Intolleranze · libertà/freedom · Maschere-Masks · pushing bottons · Questioni di genere - Gender issues · radici-roots · ragazze-girls · razza(?)-race(?) · razzismi · Religion Film Festival · Reputazione-Reputation · ridiamoci su- a little bit of humor · self portraits-ritratti del sè · sentimenti-feelings · stereotipi-stereotypes · Stili di Vita-Lifestyles · Storie · the art of not sitting pretty · trento · woMen

VELATE… VEILED

Domenica sera nel contesto di Religion Today Filmfestival ho partecipato alla proiezione di due pellicole, sotto titolo della serata: Velate. “Slor”, della regista danese Charlotte Schoer  e  “Mariam” della regista saudita Faiza Ambah. Le pellicole sono entrambe ambientate in Francia raccontano le storie di due protagoniste femminili e che si collegano a due normative ad oggi in vigore in… Continue reading VELATE… VEILED

#LivingInTrentino · #livingwomen · #marikey · archetipi · bambini-children · cambiamenti-changes · cinema · collaborazioni · condivisione-sharing · conflitto-conflict · controcultura · corpo-body · CULTURE CURES-LA CULTURA CURA · Diritti Umani/Human Rights · Donna · education-educazione · Eventi-Events · festival · Food&Senses · fotografia/photography · identità-identities · Il Posto delle Donne-Women's Place · Immaginario/Imaginary · Immagine femminile/Female Image · in Italia · indipendente-independent · Intolleranze · libri · Lontane dal Paradiso-Far from Heaven · Love · Love sucks? · Love&Rejection · love? · Madri/Mothers · Maschere-Masks · maternità-motherhood · psiche · pushing bottons · Questioni di genere - Gender issues · radici-roots · ragazze-girls · ragazzi/boys · razza(?)-race(?) · relazioni-relationships · Reputazione-Reputation · resistere resistere resistere · ruoli sessuali-sexual roles · sentimenti-feelings · stereotipi-stereotypes · Storie · Territorio-Territory · the art of not sitting pretty · trento · Una stanza tutta per sè-A Room of One's Own · Una Storia del Genere-An History of Gender · uomini e donne · uomini sull'orlo di una crisi di nervi-men on the edge of a nervous breakdown · Uomo · Viaggiare/Travelling · vivere/living · woMen

19th Religion Today Film Festival

Ieri la conferenza stampa per la presentazione del 19° Religion Today Festival, alla quale siamo state gentilmente invitate.  La prima cosa che vorrei dirvi è: non si tratta di un festival religioso. Sareste completamente fuori strada. Anche se naturalmente non ci sarebbe nulla di male, se lo fosse. Ma non lo è. Il Festival aprirà il… Continue reading 19th Religion Today Film Festival

#RifiutiSpeciali · abitudini moderne · bambina io, bambin* tu · bambini-children · condivisione-sharing · conflitto-conflict · Consigli · controcultura · diritto al lavoro · Donna · Donne Contro-Women Against · education-educazione · Eventi-Events · genitorialità-parenthood · gente · identità-identities · Il Posto delle Donne-Women's Place · Immaginario/Imaginary · in Italia · Intolleranze · Just(?)Music · la Donna Selvaggia-the Wild Woman · legami · libertà-freedom · Lontane dal Paradiso-Far from Heaven · Madri/Mothers · parte selvaggia · Politica-Politics · posso essere felice · psiche · pushing bottons · Questioni di genere - Gender issues · ragazze-girls · Reputazione-Reputation · resistere resistere resistere · ricorrenze-anniversaries · self portraits-ritratti del sè · stereotipi-stereotypes · Stili di Vita-Lifestyles · Territorio-Territory · the art of not sitting pretty · un'inquietante Primavera/an unsettling Spring · una vita da single/a single life · uomini e donne · with my own two hands

Come se non ci fosse un domani

Eccole le mamme di oggi. Quelle del primo maggio , che festeggiano i lavoratori nel giorno in cui lavorano. Sempre e comunque. Anche quando si divertono.

Per loro no buoni pasto, no ferie, no malattia, no stipendio. Ma sicuramente crescita professionale a palate, perché mamme non si nasce ma si diventa. E si fa carriera. Di cosa? Di consapevolezza, carattere e costanza.

Ogni cosa che una donna desidera, se madre, deve desiderarla il doppio. E dimostrare che la vuole davvero. Pena: arenarsi nel pantano della maternità, della desperate housewives, della mammaebasta.

#livingwomen · abitudini moderne · condivisione-sharing · conflitto-conflict · corpo-body · Diritti Umani/Human Rights · Food&Senses · Immaginario/Imaginary · Intolleranze · Natura-Nature · ossessione-obsession · Passione-Passion · Politica-Politics · psiche · ritornare a cucinare · Stili di Vita-Lifestyles · terra · Vita insostenibile-Unbearable living · with my own two hands

Gennaio… #cibobuono

“Il CIBO Abbonda sulla Bocca di TUTTI”