L’AMANTE

Ascoltavo gli sguardi 
della donna che abitavo
farsi calpestio
sulle pareti ruvide della casa
che non è mai stata nostra.
Non udivo più
 quei  suoni leggeri
che davano grazia ai nostri segreti.
Stavamo sempre sullo stesso treno,
ma lontani
da qualsiasi confine.
Il buio di una infinita galleria
 ci avvolse,
in fondo sempre e solo una piccola luce.
Bird Girls Can Fly by KanchanCollage
Bird Girls Can Fly by KanchanCollage

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...