OTTOBRE… TENEREZZA

Abbiamo fame di tenerezza, in un mondo dove tutto abbonda ma siamo poveri di questo sentimento che è come una carezza per il nostro cuore. Abbiamo bisogno di questi piccoli gesti che ci fanno stare bene. La tenerezza è un amore disinteressato e generoso, che non chiede nient’altro che essere compreso e apprezzato Alda Merini […]

Continua a leggere

RISPETTOSA ATTESA (TORNERANNO)

Se torna, c’è stato. Se torna è andato. Se torna è tornato. E se non torna … pazienza! Ogni relazione sana è un’onda, un continuo andare e tornare, avvicinarsi e allontanarsi, basata sulla libertà e la fiducia che in quell’andare non si permetteranno quegli incidenti che impediscono il ritorno, che chiamiamo tradimenti: fiducia che a […]

Continua a leggere

UN PESCE NEL GHIACCIO

Cesare ha 17 anni. Vive in collina, a Torino, con una madre anaffettiva da manuale e una sorella più grande. Il padre se l’è preso un cancro al cervello quando lui aveva solo sei anni. Cicatrice numero uno. È timido, di quella timidezza che ti avvolge come un seme sotto scorza dura. Frequenta il liceo […]

Continua a leggere

SABOTAGGI

Ovvero dell’autodistruzione consapevole Escamotage. Nella mia testa, nella mia vita, trovare un modo per uscire al  meglio da una situazione difficile. Non sempre siamo preparati ad affrontare con freddezza le prove, grandi o piccole, che la vita ci mette davanti. A volte trovare l’escamotage significherebbe tradire qualcuno per salvare sé stessi. Altre volte, tradire sé […]

Continua a leggere

L’ARTE DELL’ASSENZA

(quel centimetro fra di noi) Certe scene le devi vivere per forza da sola. L’autobus è vuoto e quando le porte si aprono neanche l’autista si volta a guardare. Scendo e respiro. Ci manca solo che si metta a piovere in questo silenzio che spacca il cuore. Il ponte è lì ma non riesco a […]

Continua a leggere

PIACERE SONO IO PIACERE SEI TU

Cerco presenze, ma l’assenza incolmabile sei tu. Rincorro futili abbracci, vuote parole, incontri di corpi con anime altrove, al sicuro nelle loro fortezze di solitudine. Piacere sono io, piacere sei tu, ma la vera grande assente ora, qui, sono io. Rinchiusa in una fortezza inespugnabile anche a me, al centro di un deserto riarso dal […]

Continua a leggere

LE COSE CHE VORREI AVERVI INSEGNATO

Vorrei avervi insegnato che la vita vale Vorrei avervi insegnato che a riflettere non può essere soltanto lo specchio Vorrei avervi insegnato che il senno conta più del seno Vorrei avervi insegnato che essere ragionevoli è più importante che avere ragione. Vorrei avervi insegnato che la dignità non muore con una brutta figura Vorrei avervi […]

Continua a leggere

APRILE… RIVELAZIONI

* Tra il canneto si rivela un rollio Le barche stanche * #impossible #polaroid #slr680 #color600 #canneto #haiku #piccolepoesie #cuore #bellezza

Continua a leggere

slowly.

Slow … lasciati guardare senza respirare, che la mia anima entri nella tua, che gli sguardi si cerchino senza l’inganno delle parole e ci portino nel lago profondo delle nostre anime eterne rivestite di carne … lentamente. Slow … permettiamo che i nostri respiri si sfiorino, con la carezza della voce, l’abbraccio del silenzio che […]

Continua a leggere

LA LENTEZZA DELL’ACQUA

– Pensieri per Elle – Indo aveva imparato che nella vita contano i fatti. Nonno Walter era morto il 21 giugno 2016, alle 22:06; questo era un fatto. Non aveva altri nonni e anche questo era un fatto. Gli risultava molto difficile capire e accettare le ingiustizie, ad esempio: che all’improvviso il buio prenda il […]

Continua a leggere

SISTERS AND BROTHERS

Sisters, how do you feel? Brothers, are you all right? Sorelle come state?  Fratelli, tutto bene? – chiediamocelo più spesso –

Continua a leggere

#LIVINGARTISTS meets #NICCOLONARDELLI

Da sempre divido le persone in due categorie: quelle che stanno dentro la bolla blu e il resto del mondo. Non chiedetemi perché la bolla è per forza blu, né perché è una bolla. Non è un pensiero vetero buddista. Non pratico yoga e l’esperienza più mistica che vanto è la realizzazione di kolossal nella […]

Continua a leggere

FIORI E RADICI

Radici nella roccia, solcata da rivoli di acqua pura, radici aggrappate, al sicuro dal vento e dal fango, al riparo nel bosco della mia famiglia di piante che mi hanno protetta senza farmi ombra, sono cresciuta sicura, fra grandi alberi secolari che cantavano con le loro chiome ondeggianti nel vento, raccontandomi di vette che si […]

Continua a leggere

NON LASCIARMI VAGARE NEL BUIO (Canzone per Ilda)

Nel giardino c’è un pupazzo resiliente. È il pupazzo di neve della mia bambina. I pupazzi non hanno radici li porta una nuvola più decisa e il vento del nord. Tu avevi radici profonde nel tuo grembo stava la terra intera. Al tuo andare il vuoto mi ha presa e il tuo abbraccio si è […]

Continua a leggere

GLI OCCHIALI TRASPARENTI

C’è il giorno in cui ti nascondi dietro occhiali neri e la falda ampia di un cappello, bavero alzato, passo spedito su tacchi troppo alti e squadrati, passi sopra a tutto e tutti, perché tanto la vita è uno schifo e allora: tutto in vacca! Tiro una riga sopra anche io a ciò che è, […]

Continua a leggere