art&pain · arte-art · assenza · Back in the years... · condivisione-sharing · conflitto-conflict · Consapevolezza-Self Conscience · controcultura · CULTURE CURES-LA CULTURA CURA · dignità-dignity · Diritti Umani/Human Rights · Disagio · identità-identities · Immaginario/Imaginary · Mental Illness · Natura-Nature · Normalità/Normality · Passione-Passion · personalità/personality · psiche · pushing bottons · ragazzi/boys · Reputazione-Reputation · resistere resistere resistere · ricorrenze-anniversaries · self portraits-ritratti del sè · stereotipi-stereotypes · Storie · Territorio-Territory · the art of not sitting pretty · un'inquietante Primavera/an unsettling Spring · Una stanza tutta per sè-A Room of One's Own · uomini sull'orlo di una crisi di nervi-men on the edge of a nervous breakdown · Uomo · Vita insostenibile-Unbearable living · Vita sostenibile-Sustainable living · vivere/living · with my own two hands

Vincent Van Gogh. IL BIPOLARE

Ciò che sono agli occhi della maggior parte della gente: una nullità, un eccentrico oppure  una persona sgradevole – qualcuno che non ha una posizione nella società e mai ce l’avrà. In breve, il più in basso del basso. Va bene dunque – anche se tutto ciò fosse assolutamente vero,  allora dovrei un giorno mostrare attraverso il… Continue reading Vincent Van Gogh. IL BIPOLARE

#CultBreak · #livingwomen · #VeronicaTonidandel · bambini-children · condivisione-sharing · Diritti Umani/Human Rights · diritti/rights · education-educazione · libertà-freedom · Lontane dal Paradiso-Far from Heaven · pushing bottons · ricorrenze-anniversaries

PERSONE, DIRITTI E LIBERTA’

Il 10 Dicembre sarà la Giornata Internazionale per i Diritti Umani. E’ il momento dell’anno in cui in mezzo a tanta frenesia sarebbe importante fare anche una riflessione sui diritti fondamentali dell’uomo. Io la vorrei fare attraverso questo video, che sto sto studiando in Università.   Il video è stato pubblicato da United for Human Rights… Continue reading PERSONE, DIRITTI E LIBERTA’

#LaFede · #livingwomen · abitudini moderne · cambiamenti-changes · condivisione-sharing · conflitto-conflict · controcultura · creatività-creativity · Diritti Umani/Human Rights · identità-identities · Immaginario/Imaginary · letteratura-literature · libertà/freedom · Migrazioni/Migrations · Musica/Music · Natura-Nature · pensieri e parole/thoughts and words · radici-roots · sostenibilità/sustainability · Stili di Vita-Lifestyles · Storie

NATURA MIGRANTE: BLUES DI STAGIONE

Novembre è solo. Non ha i frutti di ottobre, non i regali di dicembre: dura poco e non viaggia accompagnato. La sua luce è fredda, i suoi colori sbiaditi come abiti impolverati, come abiti di guerra. Novembre muore. La pioggia di novembre non nutre, non disseta: entra nelle ossa. Trasforma le strade in fango, dove… Continue reading NATURA MIGRANTE: BLUES DI STAGIONE

#livingwomen · #taniasebastiani · al sicuro · anima-soul · Casa/Home · condivisione-sharing · controcultura · Diritti Umani/Human Rights · fotografia/photography · identità-identities · libertà-freedom · Migrazioni/Migrations · pensieri e parole/thoughts and words · pushing bottons · resistere resistere resistere · Storie · Territorio-Territory · uomini sull'orlo di una crisi di nervi-men on the edge of a nervous breakdown · Viaggiare/Travelling · vivere/living

“Sacchi&Corde”

Sono nato in mare e in questa imbarcazione piena di sacchi e corde riconosco la mia patria. Straniero agli occhi dei più, sono in realtà un’anima libera e appartengo al mondo. Fotografia di Tania Sebastiani – InPandora E-mail : taniasebastiani@inpandora.it Sito Web: www.inpandora.it

#ariadneradicor · #livingwomen · al sicuro · Ariadne Radi Cor · arte-art · collaborazioni · Collage · controcultura · CULTURE CURES-LA CULTURA CURA · Diritti Umani/Human Rights · identità-identities · Immaginario/Imaginary · Intolleranze · Migrazioni/Migrations · pushing bottons · stereotipi-stereotypes · Territorio-Territory · Una stanza tutta per sè-A Room of One's Own · vivere/living · vuoto

STRANGE AS STRANGER

Strano viene da straniero, nato altrove, estraneo. In questo collage propongo invece uno straniero interno, di una stranezza covata, invisibile dall’esterno. Un Altro al proprio centro. Strange as stranger, not born here, outsider: the collage presents an internal stranger instead, a strangeness hatched inside, invisible from the outside. An Other right in one’s centre.  The stranger: collage by… Continue reading STRANGE AS STRANGER

#CultBreak · #livingwomen · #VeronicaTonidandel · al sicuro · attivismo/activism · bambina io, bambin* tu · bambini-children · Casa/Home · condivisione-sharing · conflitto-conflict · CULTURE CURES-LA CULTURA CURA · dignità-dignity · Diritti Umani/Human Rights · diritto al lavoro · education-educazione · fotografia/photography · libertà-freedom · Migrazioni/Migrations · partenze · Storie · Territorio-Territory · vivere/living

Rifugiati. Una poesia.

Si chiama ‘What They Took With Them’ ed è scritta da Jenifer Togsvik. Ci fa riflettere sulla situazione delle migrazioni attuali e ci invita ad osservarla da una prospettiva differente: Cate Blanchett interpreta la poesia ‘What They Took With Them’ (Che Cosa Presero Con Sè) insieme agli altri colleghi attori Keira Knightley, Juliet Stevenson, Peter Capaldi, Stanley Tucci,… Continue reading Rifugiati. Una poesia.

#LivingInTrentino · #livingwomen · #marikey · archetipi · bambini-children · cambiamenti-changes · cinema · collaborazioni · condivisione-sharing · conflitto-conflict · controcultura · corpo-body · CULTURE CURES-LA CULTURA CURA · Diritti Umani/Human Rights · Donna · education-educazione · Eventi-Events · festival · Food&Senses · fotografia/photography · identità-identities · Il Posto delle Donne-Women's Place · Immaginario/Imaginary · Immagine femminile/Female Image · in Italia · indipendente-independent · Intolleranze · libri · Lontane dal Paradiso-Far from Heaven · Love · Love sucks? · Love&Rejection · love? · Madri/Mothers · Maschere-Masks · maternità-motherhood · psiche · pushing bottons · Questioni di genere - Gender issues · radici-roots · ragazze-girls · ragazzi/boys · razza(?)-race(?) · relazioni-relationships · Reputazione-Reputation · resistere resistere resistere · ruoli sessuali-sexual roles · sentimenti-feelings · stereotipi-stereotypes · Storie · Territorio-Territory · the art of not sitting pretty · trento · Una stanza tutta per sè-A Room of One's Own · Una Storia del Genere-An History of Gender · uomini e donne · uomini sull'orlo di una crisi di nervi-men on the edge of a nervous breakdown · Uomo · Viaggiare/Travelling · vivere/living · woMen

19th Religion Today Film Festival

Ieri la conferenza stampa per la presentazione del 19° Religion Today Festival, alla quale siamo state gentilmente invitate.  La prima cosa che vorrei dirvi è: non si tratta di un festival religioso. Sareste completamente fuori strada. Anche se naturalmente non ci sarebbe nulla di male, se lo fosse. Ma non lo è. Il Festival aprirà il… Continue reading 19th Religion Today Film Festival

#livingwomen · #maccisun · attivismo/activism · blue · condivisione-sharing · dignità-dignity · Diritti Umani/Human Rights · education-educazione · identità-identities · Immaginario/Imaginary · libertà/freedom · libri · Murder · Musica/Music · Politica-Politics · radici-roots · razza(?)-race(?) · stereotipi-stereotypes · Storia/History · Territorio-Territory · the art of not sitting pretty · uomini sull'orlo di una crisi di nervi-men on the edge of a nervous breakdown · violenza-violence

Feeling Blue

Non capisco bene cosa stia succedendo in America in questo momento, le notizie qui arrivano poco: frammentarie, confuse. Ormai l’informazione assomiglia sempre di più alle notizie che trovi in rete: occhio ai fake, verità di parte, poca obiettività. Ognuno racconta la sua verità ed i fatti diventano incomprensibili. Ogni storia è sicuramente una storia a… Continue reading Feeling Blue

#livingwomen · abitudini moderne · condivisione-sharing · conflitto-conflict · corpo-body · Diritti Umani/Human Rights · Food&Senses · Immaginario/Imaginary · Intolleranze · Natura-Nature · ossessione-obsession · Passione-Passion · Politica-Politics · psiche · ritornare a cucinare · Stili di Vita-Lifestyles · terra · Vita insostenibile-Unbearable living · with my own two hands

Gennaio… #cibobuono

“Il CIBO Abbonda sulla Bocca di TUTTI”

#LivingArtists · abitudini moderne · bambini-children · condivisione-sharing · Consigli · CULTURE CURES-LA CULTURA CURA · Diritti Umani/Human Rights · diritto al lavoro · Donna · education-educazione · Passione-Passion · regali · ricorrenze-anniversaries · Uomo · Viaggiare/Travelling · Vita sostenibile-Sustainable living · with my own two hands

Un Natale insieme ad Antonello Veneri

Tutto lo staff di Livingwomen ci tiene particolarmente a sostenere  le iniziative ed i progetti del fotografo Antonello Veneri in Brasile. Se volete unirvi a noi, sarete i benvenuti! Per qualsiasi informazione contattate pure Antonello con messaggio privato sul suo profilo Facebook.  Il ricavato andrá a finanziare il progetto “Interiores da Maré“, ritratti di famiglie della comunitá Complexo da Maré,… Continue reading Un Natale insieme ad Antonello Veneri

#Inunastanzaper · cambiamenti-changes · condivisione-sharing · controcultura · creatività-creativity · dignità-dignity · Diritti Umani/Human Rights · diritto al lavoro · Donne Contro-Women Against · Giornata Mondiale Contro la Violenza sulle Donne · identità-identities · Il Posto delle Donne-Women's Place · Immagine femminile/Female Image · indipendente-independent · parte selvaggia · Passione-Passion · Politica-Politics · pushing bottons · Questioni di genere - Gender issues · radici-roots · ragazze-girls · razza(?)-race(?) · razzismi · Reputazione-Reputation · resistere resistere resistere · Stili di Vita-Lifestyles · Storie · the art of not sitting pretty · Una stanza tutta per sè-A Room of One's Own · Una Storia del Genere-An History of Gender · Viaggiare/Travelling · woMen

Bolivia & Cholitas

In un mese in qui si parla di violenza sulle donne decido di raccontare un “Modello di donne forti”. Nel mondo occorrono cambiamenti culturali per smettere di guardare alle donne come “cittadine di seconda classe”. Per creare una cultura di rispetto.

al sicuro · bambini-children · condivisione-sharing · conflitto-conflict · denaro-money · Diritti Umani/Human Rights

COMUNICATO STAMPA della delegazione di sole donne dell’IADL rientrata il 22 marzo 2015 dal Kurdistan iracheno, dal Rojava e dalla Turchia

Italian/English COMUNICATO STAMPA ROMA, BERLINO, ISTANBUL, VIENNA “Serve con urgenza una maggiore attenzione alle esigenze specifiche di donne e bambine sopravvissute al conflitto con ISIS. Tutti i campi dovrebbero ricevere dei fondi per garantire assistenza primaria a donne e bambini, non solo quelli dove ci sono presidi internazionali.”. Questa la priorità identificata dalla delegazione internazionale… Continue reading COMUNICATO STAMPA della delegazione di sole donne dell’IADL rientrata il 22 marzo 2015 dal Kurdistan iracheno, dal Rojava e dalla Turchia

#LivingArtists · anima-soul · art&pain · arte-art · attivismo/activism · bambini-children · cambiamenti-changes · condivisione-sharing · conflitto-conflict · controcultura · corpo-body · creatività-creativity · CULTURE CURES-LA CULTURA CURA · dignità-dignity · Diritti Umani/Human Rights · diritto al lavoro · education-educazione · fotografia/photography · gente · identità-identities · immagine · Journalism · libertà-freedom · Murder · partenze · Passione-Passion · pensieri e parole/thoughts and words · Politica-Politics · self portraits-ritratti del sè · Stili di Vita-Lifestyles · Storie · Territorio-Territory · the art of not sitting pretty · trento · Uomo · Viaggiare/Travelling · violenza-violence · Vita insostenibile-Unbearable living

#LIVINGARTISTS meets #ANTONELLOVENERI

La fotografia a colori di Antonello è e vuole essere fotografia politica: in un Brasile dove i colori aiutano a vivere nel tentativo di rendere migliore una vita non facile, diventano attraverso i suoi scatti anche i colori che rappresentano un’ aperta e chiara contrapposizione a quelli di un Occidente dove la fotografia a colori è ormai quasi esclusivamente al servizio di una politica commerciale dall’unico scopo di vendere dei prodotti. Dove i colori sono relegati dentro alla rappresentazione di messaggi pubblicitari affissi sui cartelloni e sulle pagine più o meno patinate dei giornali.