FAMMI UN QUADRO DEL SOLE

Fammi un quadro del sole

Che l’appenda in stanza

e possa fingere di scaldarmi

mentre gli altri lo chiamano “Giorno”!

Disegnami un pettirosso – su un ramo 

Che io l’ascolti, sarà il sogno,

e quando nei frutteti la melodia tacerà

che io deponga questa mia finzione. 

Dimmi se è proprio caldo a mezzogiorno 

se siano i ranuncoli che si “librano” 

o le farfalle che “fioriscono”.

Poi – evita – il gelo che si stende sui campi

e il colore della ruggine che si posa sugli alberi

Fingiamo che quelli, ruggine e gelo – non arrivino mai!

188 – 1860 Emily Dickinson

Polaroid Lucia Semprebon – Model Arianna

2 pensieri su “FAMMI UN QUADRO DEL SOLE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.