ROCKING ROLLING

Al termine “resilienza” devo essere sincera: preferisco petaloso!

Sarà per via di quanto negli ultimi anni questo termine è inflazionato, abusato e inserito malamente in ogni contesto, perché si sa, quando le parole iniziano a diventare di moda tutti ci si buttan: uffff! la morte della cultura… che brutta cosa!

In ogni caso c’è una sola certezza: viviamo in una società feroce, tutto si è fatto più complesso, i diritti sia nel lavoro che in altri contesti sono stati depauperati a destra e a manca.

Anche da qui in parte nasce questa nuova esigenza dell’essere resilienti.

Su questo tema ho pensato di consigliare un libro: Resisto dunque sono di Pietro Trabucchi.

Pietro Trabucchi è uno psicologo che si occupa di prestazione sportiva, in particolare di discipline di resistenza.

Molto interessante quindi la sua visione della sfida e il superamento degli ostacoli. È un testo che ormai ha qualche anno, ma sviscera le fasi della caduta, e descrive l’impegno e il controllo, la ristrutturazione, la speranza e il miglioramento. Tema centrale è la gestione dello stress.

Un libro prezioso, di quelli da riprendere in mano  nei momenti difficili: buona lettura!

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...