#CultBreak · #Inunastanzaper · arte-art · Bellezza/Beauty · Casa/Home · Normalità/Normality · Stili di Vita-Lifestyles · Territorio-Territory · Una stanza tutta per sè-A Room of One's Own · Uomo

IL FASCINO DEL QUOTIDIANO

C’è un altro viaggio da fare, 

Cambia il vento,  

Nuovi inizi, e giorni dopo giorni passati a rincorrere il tempo. 

Gesti e azioni meccaniche. 

Ma poi un giorno qualcuno ferma quel continuo “correre” 

E ti fa notare il bello di quei momenti “che danno tanto il senso di quotidiano”.

Quei semplici attimi, ma così carichi di significato.  

Li rivivo, e inevitabilmente creo un’associazione, e fissando il mio bicchiere  penso a lui:

IL PITTORE

Giorgio Morandi, figura solitaria. Un pittore isolato, al di fuori dei movimenti, con scarsissimi contatti con altri pittori e maestri del tempo, è un artista che ha praticamente dipinto quasi esclusivamente gli stessi soggetti: Bottiglie, vasi, caffettiere, fiori, ciotole e paesaggi dipinti per la stragrande maggioranza nella stessa stanza dove ha abitato per tutta la vita. Eppure ,nonostante questi aspetti, che potrebbero sembrare dei limiti, Giorgio Morandi é diventato uno dei più grandi artisti italiani del novecento. 

 Sempre uguale a se stesso ma sempre diverso, infonde agli oggetti più semplici e banali che circondano la nostra quotidianità una loro solennità!

isamaggio
Giorgio Morandi, pittore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...