walking in my shoes

cresciuta con la fame di affetto

ho imparato a bastarmi

sbattuto il naso in ogni angolo

attraversato lande oscure

solitudini paludose.

ho odiato con tutta la forza

mi sono ribellata a tutto e a tutti per trovare la mia forza.

mistificato

giudicato

smarrito

ferito

me stessa

sono caduta e ho arrancato lungo ogni muro per riuscire a rialzarmi

bende sopra gli occhi

paura

nebbia

frastuono

Inquietudine

lancio queste scarpe che ormai mi sono troppo strette

finalmente libera da me stessa

inspiegabilmente

limpida

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...