desiderio-desire · Donna · Fall · Just(?)Music · Love&Rejection · love? · relazioni-relationships · sessualità-sexuality · Storie · Territorio-Territory · Uomo

Honey Bee

Honey Bee vieni e ronzami vicino non ti ho più vist*

per così tanto tempo

Ho bisogno di sentirti, intendo avvolgerti

come col*i di cui mi è stato narrato in una canzone

Là fuori nella foresta

Alberi di pino dai tronchi altissimi nei boschi

Mi ha dato un amore dolce

La sua grazia di bosco Il suo abbraccio morbido

Il mio viso nell’ombra Honey Bee

Verrai da me al mattino? Verrai da me a notte fonda?

Perché non è giusto Semplicemente non è giusto

Tu dovresti essere quell* che rifugge la luce

Notte, tutte le mie luci sono accese

Ho bisogno di un po’ di uno contro uno

Questo inutile, prostrato sentimento

Un giovane dovrebbe essere benedett* dall’amore

Al di sotto ci sono soltanto carne e fuoco

Questo vacillare senza senso come fossi ubriaco

Mani sulla mia faccia

della seta e dei lacci un profumo dolce

baci per me

Ovunque hai bruciato io ci sono ritornato

tu sei fortunat* Honey Bee

Al mattino ti devo lasciare Hai sempre voluto essere liber*

Stai con me fortunata dolcezza Non mi lasciare mai Honey Bee

Sveglarsi in luoghi freddi Occhi indifferenti e facce di ghiaccio

Qualcuna morta qualche altra viva

Ma quasi tutte facendo qualcosa che sta nel mezzo

Ti deve avermi fatt* odiare

Un qualche risveglio amaro ecco che cosa è stato

Bene la prossima volta che chiamerà l* lascerò entrare

E se al mattino se ne andrà Almeno saremo entrambi alleviati

Adesso stai con me Stai con me

Fortunata dolcezza Non mi lasciare mai Honey Bee

Honey bee 
Come buzzing me
I ain’t seen you for so long

I need to feel you
I mean to reel you
Like the one described to me in song

Out in the woods 
Tall pine tree woods 
She gave sweet loving to me

Her woodland grace
 Her soft embrace
 My face in shadow 
Honey bee

Won’t you come see me in the morning?
Won’t you come see me late at night?
For it ain’t right, no it just ain’t right
 You’re meant to turn away from the light

Night, all my lights are on
I need a little one on one
This useless, helpless feeling

A young man should be blessed with love 
There’s just flesh and fire below
 This drunken, senseless reeling
 Hands on my face
Some silk and lace
 Sweet perfume kisses
 For me

Wherever you burn
 I have returned
 You lucky lady
Honey bee

I have to leave you in the morning
You always wanted to be free

Stay with me
 Sweet lucky lady
Don’t ever leave me
 Honey bee

Awake in cold places
 Cool eyes and icy faces 
Some dead and some living
 Most of them doing something in between

My lady-in-waiting
 Must have turned to hating me
 Some bitter awakening this has been
Well next time she calls I’m gonna let her in

And if she leaves me in the morning
At least we both have been relieved

Now stay with me
Stay with me
Sweet lucky lady

Don’t you ever leave me
 Honey bee

One thought on “Honey Bee

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...