Da un atlante del mondo difficile…From an Atlas of the Difficult World

polaroid Lucia Semprebon poesia Adrienne Rich So che stai leggendo tardi questa poesia, prima di lasciare l’ ufficio con l’abbagliante lampada gialla e la finestra nel buio nell’apatia di un fabbricato sbiadito nella quiete dopo l’ora di traffico. So che stai leggendo questa poesia in piedi nella libreria lontano dall’oceano in un giorno grigio di […]

Continua a leggere

DI LUCE E RITORNO

La luce sul fiume se ne scende a strisce certe mattine morbide di desiderio. Avevi detto che eri felice, avevi detto che non ero io. Ma non sai mentire. Ma non vai via. C’è uno schermo di vetro grosso e io spalmata abbatto centimetri e non arrivo, non arrivo mai. La meta del resto è […]

Continua a leggere

GIUGNO… PIACERE

La vita è, fortunatamente, piena di piaceri. Perché questi non sono altro che piccole cose che contribuiscono a rendere con semplicità la nostra vita più bella.  In questi giorni scorrendo sulla bacheca di mia cugina Serena ho trovato e fatta mia questa perla di Bertold Brecht.  Gesti, azioni, sensazioni che tutti abbiamo e compiamo. Dobbiamo […]

Continua a leggere

Novembre… Straniero

“Dimmi, enigmatico uomo, chi ami di più? tuo padre, tua madre, tua sorella o tuo fratello? – Non ho né padre, né madre, né sorella, né fratello. – I tuoi amici? – Usate una parola il cui senso mi è rimasto fino ad oggi sconosciuto. – La patria? – Non so sotto quale latitudine si […]

Continua a leggere

Autunno

  Cos’è l’anima? Per esempio, una lucciola d’ autunno -Ilda Dakotsu      

Continua a leggere

April is the cruellest month…Aprile è il mese più crudele

APRIL is the cruellest month, breeding Lilacs out of the dead land, mixing Memory and desire, stirring Dull roots with spring rain. Winter kept us warm, covering Earth in forgetful snow, feeding A little life with dried tubers. APRILE è il mese più crudele, generando Lillà dalla terra morta, mescolando Memoria e desiderio, rimestando le radici spente con la pioggia primaverile. L’Inverno […]

Continua a leggere

Alda Merini – A tutte le donne

Fragile, opulenta donna, matrice del paradiso sei un granello di colpa anche agli occhi di Dio malgrado le tue sante guerre per l’emancipazione. Spaccarono la tua bellezza e rimane uno scheletro d’amore che però grida ancora vendetta e soltanto tu riesci ancora a piangere, poi ti volgi e vedi ancora i tuoi figli, poi ti volti […]

Continua a leggere

GENNAIO: Ansia di vita

  I recenti fatti accaduti a Colonia, senza entrare nel merito del dibattito politico e religioso, mi fanno sentire in dovere di ricordare quanta strada è stata fatta dalle donne in Europa ed in Occidente. Anche qui la strada verso l’emancipazione, intesa come volontà di diventare più libere di manifestare sé stesse, non è stata […]

Continua a leggere

La dolce inerzia

Rifletto in uno stato necessario di lieve malinconia… Tutte le persone che ho incontrato in amore, mi hanno insegnato o lasciato qualcosa: Sciarpe Scuse Bottoni Libri Pruriti Portachiavi Lividi Poesie Accendini Fotografie Rivelazioni Scarpe Scontrini Amore Tramonti Lacrime di gioia e di dolore Tutte mi hanno lasciato qualcosa “La dolce inerzia ” Mi culla la corolla […]

Continua a leggere

La sedia a tre gambe

Tanto era l’entusiasmo di partire per le agognate vacanze estive che sono andata via così, di corsa, senza nemmeno girare le spalle e dare un’occhiata alla casa. Oggi ritorno. Giro la chiave, apro la porta: mi fermo un attimo sulla soglia a pensare che si’, sono contenta di tornare; Assaporo il profumo, la luce filtrare […]

Continua a leggere

diVento

Esposizione artistica “diVento” di Febò e Viky Keller in collaborazione con  livingwomen.net – presentazione a cura di Marika Mottes Giovedì 10 luglio alle ore 17.30 c/o Liebe via Cavour, 38 Trento Inaugurazione dell’ esperimento espositivo/artistico in cui immagini e parole si riflettono l’una nell’altra, l’una sull’altra,  completandosi.  Una selezione di illustrazioni di Febò accompagnati da […]

Continua a leggere

Ricordando Emily Dickinson… Remembering Emily Dickinson

 Fammi un ritratto del sole così che io possa appenderlo in camera mia e possa fingere di scaldarmi mentre gli altri lo chiamano ” Giorno”! Disegnami un pettirosso su un ramo così che io possa ascoltarlo  e sognare e quando le orchidee cesseranno la loro melodia manda via la mia illusione. Dimmi se e’ vero […]

Continua a leggere

Il viaggio finisce qui…The journey ends up here

Il viaggio finisce qui: nelle cure meschine che dividono l’anima che non sa più dare un grido. Ora i minuti sono eguali e fissi come i giri di ruota della pompa. Un giro: un salir d’acqua che rimbomba. Un altro, altr’acqua, a tratti un cigolio. Il viaggio finisce a questa spiaggia che tentano gli assidui […]

Continua a leggere

Ottobre…Fall – un Ossimoro

 Si sta come, d’autunno, sugli alberi, le foglie. Feels like, in Autumn, to be leaves on the trees. G. Ungaretti Life starts all over again when it gets crisp in the fall. La vita ricomincia, quando l’ Autunno si fa frizzante F. Scott Fitzgerald -libera traduzione-

Continua a leggere

Uomini contro: Born Into This (Nato per essere Bukowski)

Charles Bukowski nasceva il 16 Agosto nel 1920 “quel che più importa, è quanto bene cammini attraverso il fuoco” Di seguito l’articolo scritto da Fernanda Pivano (1917-2009 giornalista scrittrice e critica musicale; ha avuto anche un ruolo di talent scout editoriale, suggerendo la pubblicazione di opere di scrittori contemporanei statunitensi, da quelli della “beat generation” fino a quelli del cosiddetto […]

Continua a leggere