M.other e quel privilegio di tornare sui banchi di scuola

Settembre per noi ha solo un sapore. Quello dell’inizio della scuola.  Alpha affronterà la prima media. Beta la prima elementare. C’è grande agitazione; qualche giorno prima simuliamo le tappe dal risveglio all’arrivo a scuola con una programmazione attività/orario da fare invidia all’arte della guerra di Sun Tzu. Perché se la tattica sta nella somma delle […]

Continua a leggere

RIPARTIRE

È ora. Già da un po’ siamo passati dall’evergreen “bello eh, voialtri, tre mesi di vacanza/mezza giornata/settimana corta?” al minaccioso “quindi? Hai già ricominciato?” fino all’angosciante “io comunque il tuo lavoro non lo farei mai”. “Io comunque il tuo lavoro non lo farei mai”. Ti senti sola.  Perché è vero, è dura e sai cosa […]

Continua a leggere

Solo

Solo come un cane Francesco Franzoi Photography

Continua a leggere

(NON) SIAMO SOLI

Una persona che ritiene di essere immeritevole di qualsiasi forma di amore, riuscirà mai ad essere amorevole con se stessa? Non siamo mai del tutto soli e, personalmente, dal punto di vista formale lo sono già da qualche tempo; niente moroso o morosa, niente figli, niente gatti da quando Minosse se ne è andato due […]

Continua a leggere

SETTEMBRE… SOLI

“Se tu fossi stato con me t’avrei chiesto scusa. Oppure aiuto. Invece non c’eri; incredibile come gli altri manchino sempre nei momenti in cui se ne ha bisogno; passi giorni, mesi, anni interi con qualcuno a cui non hai da dir nulla e nel momento in cui hai da dirgli qualcosa, magari scusami, aiuto, lui non c’è e tu sei solo.”   […]

Continua a leggere

SFIDE

voglio un dio pagano che (mi) sappia salvare MK    artist: ana mendieta, mexico, 1973-1977

Continua a leggere

DI LUCE E RITORNO

La luce sul fiume se ne scende a strisce certe mattine morbide di desiderio. Avevi detto che eri felice, avevi detto che non ero io. Ma non sai mentire. Ma non vai via. C’è uno schermo di vetro grosso e io spalmata abbatto centimetri e non arrivo, non arrivo mai. La meta del resto è […]

Continua a leggere

Misplaced

Lontanissima dal mondo femminile in modo complicato dentro a quello maschile. …Fallimento antropologico?  

Continua a leggere

AMA E FA CIO’ CHE VUOI

  Inizia la scuola. Piovono promesse di novità, tra polemiche e speranze: ho sentito parlare molto di numeri e cattedre, poco dell’insegnamento, per nulla dei ragazzi. L’unica certezza che ho io, invece, è proprio quella di rivederli. Molti passeranno al ciclo successivo, ne arriveranno di nuovi. Tuttavia è soprattutto ai primi che rivolgo queste mie […]

Continua a leggere

SOGNI

La vera sfida è avere il coraggio di realizzare i propri sogni.  

Continua a leggere

SETTEMBRE… SFIDA

La sfida è un concetto estremamente e perfettamente soggettivo. E’ lo stimolo per eccellenza, quello che ci costringe a misurarci con noi stessi, con i nostri limiti, le nostre paure. E la montagna è un grande simbolo di sfida che si attaglia ad ogni impresa, piccola o grande che sia. Perché sfidarsi implica sempre fatica […]

Continua a leggere

RISPETTOSA ATTESA (TORNERANNO)

Se torna, c’è stato. Se torna è andato. Se torna è tornato. E se non torna … pazienza! Ogni relazione sana è un’onda, un continuo andare e tornare, avvicinarsi e allontanarsi, basata sulla libertà e la fiducia che in quell’andare non si permetteranno quegli incidenti che impediscono il ritorno, che chiamiamo tradimenti: fiducia che a […]

Continua a leggere

BLUES DI SETTEMBRE

Si torna negli uffici, sulle scrivanie a lavorare ancora in questo Settembre. Di nuovo i caffè, i colleghi le pause pranzo le corse  il telefono che squilla le consegne e le scadenze. E’ di nuovo Settembre. Puoi odiarlo amarlo ma prima o poi  anche lui arriverà.

Continua a leggere

SETTEMBRE COME DICEMBRE

Vacanze terminate, buoni propositi. Nostalgia. E poi arriva quel giorno che tutto proprio tutto peggiora il tuo umore, e quello che credi di te. Qualsiasi sia la causa: un’ incomprensione un budget sforato un giorno pessimo a lavoro. Ci vorrebbe un sussidiario del tipo “Accettare se stessi e il proprio fallimento momentaneo” con consigli per […]

Continua a leggere

L’APPARTENENZA

Il rumore del mare è la voce di Dio. Quando è maestrale, e quella voce è grossa, te ne devi stare a riva. Pulisci ‘a barca, intrecci le nasse. Oppure peschi dalla spiaggia, in certi posti che sappiamo solo noi: perché pure li pesci se ne fuggono dai fondali quando Dio s’incazza. E poi pensi […]

Continua a leggere