NOVEMBRE… SILENZIO

“La prima pioggia riporta il silenzio A fior di labbra” #haiku #silenzio #introspezione #interiorità #fotografiaistantanea #novembre 

Continua a leggere

FEBBRAIO… MADRE. RADICI. LE MIE.

“Dobbiamo tornare a casa. Siamo stati via così tanto che sembra un eternità e un giorno. Oh come siamo diventati nostalgici. La risata del mondo è come un lamento per il nostro stanco udito e la sua canzone è vana. Dobbiamo tornare a casa. Dobbiamo tornare a casa di nuovo. E’ tutto così tranquillo lì. […]

Continua a leggere

NATURA MIGRANTE: BLUES DI STAGIONE

Novembre è solo. Non ha i frutti di ottobre, non i regali di dicembre: dura poco e non viaggia accompagnato. La sua luce è fredda, i suoi colori sbiaditi come abiti impolverati, come abiti di guerra. Novembre muore. La pioggia di novembre non nutre, non disseta: entra nelle ossa. Trasforma le strade in fango, dove […]

Continua a leggere

#solstiziofestival SEMI DAL FUTURO. TERZA LEZIONE PER GIARDINIERI PLANETARI di e con Lorenza Zambon

Una donna, un’esplosione di energia: una vera e propria forza della Natura. Piove a dirotto e ci stringiamo tutti intorno a questa “attrice giardiniera” che, come racconta nel suo sito “Teatro e Natura” e’ riuscita a fare delle due sue più grandi passioni un mestiere. Nel suo spettacolo “Semi di futuro. Terza lezione per giardinieri […]

Continua a leggere

Maggio: #ilgiardinosegreto…the secret garden

“In mezzo all’erba, sotto gli alberi, nei vasi grigi delle nicchie, si scorgevano pennellate bianche, d’oro, di porpora; sopra la sua testa gli alberi erano rosa e bianchi, e ovunque si udivano battiti d’ali, suoni flautati, ronzii, dolci profumi.” Frances Hodgson Burnett, Il giardino Segreto

Continua a leggere

Racconto: Piacevolmente indolenzito

Pioveva da giorni ormai e non ne poteva più di tutta quell’acqua; l’umidità gli era 
entrata ormai nelle ossa e sentiva di non poter resistere ancora molto senza
dare senso fisico alle sue giornate; aveva voglia di risvegliarsi al mattino
piacevolmente indolenzito e l’unico motore che era in grado di portarlo a
quella sensazione palpabile era la ricerca […]

Continua a leggere

Donne contro la pioggia, le lacrime e…

  Tornavo a casa sotto il diluvio, nella mia funzione di donna-mamma-taxista, riportando la piccola da ginnastica artistica per recuperare la grande e traghettarla al volo a pianoforte, dopo 6 ore da donna-mamma-lavoratrice e tre ore da donna-mamma-governante. La parte del mio cervello ancora inspiegabilmente vigile, ha elaborato le parole che uscivano dall’autoradio, si trattava […]

Continua a leggere

Pioggia e Lacrime… Rain and Tears

Un temporale estivo in montagna.  Dodici anni o giù di lì. Di colpo, tutto è scuro. Poi l’odore forte  della pioggia quando sta per arrivare. L’ odore di un presagio. Che diventa gocce intense e battenti, potente. Non ho mai più sentito un richiamo così forte. Mi sono gettata in mezzo  a quell’esplosione di Natura con la sola […]

Continua a leggere

dicevamo…highs & lows

Breve estratto di una giornata psichedelica nella mia testa. Ore 6.30 sveglia. Balzo dal letto subito diretta in cucina: caffè caffè e musica, si una musica tranquilla che mi conduca ad un sereno risveglio… Ok sono sveglia: fanculo devo andare a lavorare (low) guardo fuori dalla finestra mi attende il buio e il grigiore! Ma […]

Continua a leggere