SETTEMBRE COME DICEMBRE

Vacanze terminate, buoni propositi. Nostalgia. E poi arriva quel giorno che tutto proprio tutto peggiora il tuo umore, e quello che credi di te. Qualsiasi sia la causa: un’ incomprensione un budget sforato un giorno pessimo a lavoro. Ci vorrebbe un sussidiario del tipo “Accettare se stessi e il proprio fallimento momentaneo” con consigli per […]

Continua a leggere

L’APPARTENENZA

Il rumore del mare è la voce di Dio. Quando è maestrale, e quella voce è grossa, te ne devi stare a riva. Pulisci ‘a barca, intrecci le nasse. Oppure peschi dalla spiaggia, in certi posti che sappiamo solo noi: perché pure li pesci se ne fuggono dai fondali quando Dio s’incazza. E poi pensi […]

Continua a leggere

slowly.

Slow … lasciati guardare senza respirare, che la mia anima entri nella tua, che gli sguardi si cerchino senza l’inganno delle parole e ci portino nel lago profondo delle nostre anime eterne rivestite di carne … lentamente. Slow … permettiamo che i nostri respiri si sfiorino, con la carezza della voce, l’abbraccio del silenzio che […]

Continua a leggere

NIENTE AMICI CON L’INSALATA

Lisa Simpson, protagonista della famosa serie animata The Simpsons diventò vegetariana nel quinto episodio della settima stagione. La puntata Lisa the vegetarian uscì negli Stati Uniti d’America il 15 Ottobre 1995 ed ebbe molto successo tanto da vincere diversi premi per il messaggio ambientale che trasmetteva… L’episodio inizia con la visita allo zoo di Springfield di […]

Continua a leggere

Sesto senso #lesperimento

“Vedo la gente morta”, questo mi viene in mente pensando al SESTO SENSO, non come rimando scontato al film, ma come percezione extra sensoriale che movimenta la nostra anima nel bene e nel male. Perché sì, l’unione dei 5 sensi da’ vita al sesto. Quello che t’avverte con stridenti brividi che corrono lungo la schiena. Quello che con un […]

Continua a leggere

Olfatto

“L’odore subito ti dice senza sbagli quel che ti serve di sapere; non ci sono parole, né notizie più precise di quelle che riceve il naso.” Italo Calvino Quindi annusa. Un corpo Un paese Un piatto Tuo figlio La tua pelle Ascolta il tuo naso. Cosa ti dice? È bello, è familiare, non mi appartiene, […]

Continua a leggere

Selvaggi*

L’ insonnia mi fa compagnia ormai da più di qualche giorno. Sarà la stagione che sta transitando, il fiorire di alberi e piante, sarà ritrovarsi di fronte all’ennesima mutazione. Sono tanti i ragionamenti che ho fatto su questo tema. Numerosi i collegamenti che si sono accesi nella mia mente. Era il 1755 quando Jan Jaques […]

Continua a leggere