SETTEMBRE COME DICEMBRE

Vacanze terminate, buoni propositi. Nostalgia. E poi arriva quel giorno che tutto proprio tutto peggiora il tuo umore, e quello che credi di te. Qualsiasi sia la causa: un’ incomprensione un budget sforato un giorno pessimo a lavoro. Ci vorrebbe un sussidiario del tipo “Accettare se stessi e il proprio fallimento momentaneo” con consigli per…

GIUGNO… PIACERE

La vita è, fortunatamente, piena di piaceri. Perché questi non sono altro che piccole cose che contribuiscono a rendere con semplicità la nostra vita più bella.  In questi giorni scorrendo sulla bacheca di mia cugina Serena ho trovato e fatta mia questa perla di Bertold Brecht.  Gesti, azioni, sensazioni che tutti abbiamo e compiamo. Dobbiamo…

LA LENTEZZA DELL’ACQUA

– Pensieri per Elle – Indo aveva imparato che nella vita contano i fatti. Nonno Walter era morto il 21 giugno 2016, alle 22:06; questo era un fatto. Non aveva altri nonni e anche questo era un fatto. Gli risultava molto difficile capire e accettare le ingiustizie, ad esempio: che all’improvviso il buio prenda il…

#LIVINGARTISTS meets #NICCOLONARDELLI

Da sempre divido le persone in due categorie: quelle che stanno dentro la bolla blu e il resto del mondo. Non chiedetemi perché la bolla è per forza blu, né perché è una bolla. Non è un pensiero vetero buddista. Non pratico yoga e l’esperienza più mistica che vanto è la realizzazione di kolossal nella…

VELATE… VEILED

Domenica sera nel contesto di Religion Today Filmfestival ho partecipato alla proiezione di due pellicole, sotto titolo della serata: Velate. “Slor”, della regista danese Charlotte Schoer  e  “Mariam” della regista saudita Faiza Ambah. Le pellicole sono entrambe ambientate in Francia raccontano le storie di due protagoniste femminili e che si collegano a due normative ad oggi in vigore in…

(non più) sospesa

Sospesa fra passato e futuro, sospesa a metà del salto non sapendo né quando né dove atterrerò. Nell’attesa circondo una polla di acqua fumante di candele di mille colori, elemento fuoco di purificazione e forza. Aggiungo sale olio e un rametto di rosmarino all’acqua per renderla drenante e rigenerate per l’epidermide e tutte le cellule…

Sesto senso #lesperimento

“Vedo la gente morta”, questo mi viene in mente pensando al SESTO SENSO, non come rimando scontato al film, ma come percezione extra sensoriale che movimenta la nostra anima nel bene e nel male. Perché sì, l’unione dei 5 sensi da’ vita al sesto. Quello che t’avverte con stridenti brividi che corrono lungo la schiena. Quello che con un…

Selvaggi*

L’ insonnia mi fa compagnia ormai da più di qualche giorno. Sarà la stagione che sta transitando, il fiorire di alberi e piante, sarà ritrovarsi di fronte all’ennesima mutazione. Sono tanti i ragionamenti che ho fatto su questo tema. Numerosi i collegamenti che si sono accesi nella mia mente. Era il 1755 quando Jan Jaques…