Feeling Blue

Non capisco bene cosa stia succedendo in America in questo momento, le notizie qui arrivano poco: frammentarie, confuse. Ormai l’informazione assomiglia sempre di più alle notizie che trovi in rete: occhio ai fake, verità di parte, poca obiettività. Ognuno racconta la sua verità ed i fatti diventano incomprensibili.     Ogni storia è sicuramente una […]

Continua a leggere

Verde, oro e rosso

In ognuno di noi c’è una porticina, più o meno nascosta che, aprendola, ci permette di entrare nel mondo dei nostri più reconditi desideri, oppure ci permette di placare il nostro animo in fiamme. La mia porticina si chiama “musica”. All’interno di questa stanza meravigliosa piena di suono, c’è un’altra porticina, tutta colorata, tutta bella […]

Continua a leggere

Zero Waste Home

Riuscite ad immaginare di mettere i vostri rifiuti accumulati in tre anni in un solo barattolo? Basta aprire il frigorifero e osservare quanta plastica avvolge il nostro cibo. Oppure aprire l’armadietto del bagno e contare quanti sono i contenitori di plastica. Possiamo immaginare di mettere tutta quella spazzatura in un singolo vasetto grande quanto quello della marmellata? Sembra […]

Continua a leggere

Alla rivoluzione!

Ho pensato a lungo a cosa scrivere. Eventi in questo mese ce ne sono stati tanti. I 3 anni del mio piccolo furioso. L’imparare a stare a galla della mia principessa (non me ne vogliano le femministe, si fa per dire) La mia riappacificazione definitiva con la montagna La dichiarazione dei redditi Il concerto di […]

Continua a leggere

#LIVINGARTISTS meets #ANTONELLOVENERI

La fotografia a colori di Antonello è e vuole essere fotografia politica: in un Brasile dove i colori aiutano a vivere nel tentativo di rendere migliore una vita non facile, diventano attraverso i suoi scatti anche i colori che rappresentano un’ aperta e chiara contrapposizione a quelli di un Occidente dove la fotografia a colori è ormai quasi esclusivamente al servizio di una politica commerciale dall’unico scopo di vendere dei prodotti. Dove i colori sono relegati dentro alla rappresentazione di messaggi pubblicitari affissi sui cartelloni e sulle pagine più o meno patinate dei giornali.

Continua a leggere