GIUGNO… RESILIENZA

Resilienza, secondo me. “Impara a scrivere le tue ferite sulla sabbia e a incidere le tue gioie nella pietra”. (Lao Tzu)   

LA LITANIA DELL’ADDIO

Molti dei miei problemi li ho risolti in riva al mare. Camminavo con padre Jaques. Non so perché avevo accettato la sua proposta di seguirlo a ***. O forse sì. Erano secoli che correvo senza fermarmi: mi ero laureata alla velocità della luce, facendo tre lavori, senza una cazzo di sbavatura neanche a pagarla. Il…

L’APPARTENENZA

Il rumore del mare è la voce di Dio. Quando è maestrale, e quella voce è grossa, te ne devi stare a riva. Pulisci ‘a barca, intrecci le nasse. Oppure peschi dalla spiaggia, in certi posti che sappiamo solo noi: perché pure li pesci se ne fuggono dai fondali quando Dio s’incazza. E poi pensi…

SETTEMBRE… SE TORNA

Se torna [la sottile linea tra speranza e illusione]. #impossible #color #polaroid #slr680 #speranza #illusione

UN PESCE NEL GHIACCIO

Cesare ha 17 anni. Vive in collina, a Torino, con una madre anaffettiva da manuale e una sorella più grande. Il padre se l’è preso un cancro al cervello quando lui aveva solo sei anni. Cicatrice numero uno. È timido, di quella timidezza che ti avvolge come un seme sotto scorza dura. Frequenta il liceo…

ARRIVEDERCI A SETTEMBRE

Il mese di #Agosto ce lo prendiamo tutto per ricaricarci di nuove energie e contenuti. A Settembre torneremo tutti belli, nuovi & abbronzati. … o magari no  Nel frattempo… #livingwomen #summer #read #like #share   

SABOTAGGI

Ovvero dell’autodistruzione consapevole Escamotage. Nella mia testa, nella mia vita, trovare un modo per uscire al  meglio da una situazione difficile. Non sempre siamo preparati ad affrontare con freddezza le prove, grandi o piccole, che la vita ci mette davanti. A volte trovare l’escamotage significherebbe tradire qualcuno per salvare sé stessi. Altre volte, tradire sé…

NON POSSO FARNE A MENO

In una calda notte d’estate, nel mio paese, contemplo il giardino, fatico a prendere sonno.   Guardo una piccola foglia caduta dolcemente di fronte a me, e il tempo rallenta.   Fin da bambina ho avuto il bisogno di stare in spazi aperti; osservo il mutare delle stagioni, mi riposo, mi ritrovo, è per me un universo…

L’ARTE DELL’ASSENZA

(quel centimetro fra di noi) Certe scene le devi vivere per forza da sola. L’autobus è vuoto e quando le porte si aprono neanche l’autista si volta a guardare. Scendo e respiro. Ci manca solo che si metta a piovere in questo silenzio che spacca il cuore. Il ponte è lì ma non riesco a…

VOLEVO GLI OCCHI AZZURRI

escamotage sostantivo maschile Trovata ingegnosa, trucco, sotterfugio messo in atto con abilità e astuzia, spesso al limite della disonestà, per risolvere una situazione compromessa o uscire da una posizione difficile.

LETTURA DEL CIELO DEL 7 LUGLIO

Ciao a tutti! !!! Scusate il ritardo….periodo veramente intenso d’emozioni…il Sole e Marte nel segno d’acqua nella Porta del Cancro che viviamo in questo periodo ci mettono a dura prova riguardo le dinamiche della nostra famiglia d’origine, ma con la speranza di superare le difficoltà materiali ed emotive in maniera concreta e definitiva. Facendo sempre…

LUGLIO… ESCAMOTAGE

“Tra mille parole, scritte, parlate e urlate, in mezzo al caos della quotidianità, chiudere gli occhi, contornarsi di belle cose e … fare silenzio. Credo possa considerarsi un bell’ escamotage per provare a vivere meglio” #polaroid #slr680 #Impossible #Color600 #transparencies #escamotage #astuzie #cosebelle   

L’ESTATE DI ILARIA GASPEROTTI

  La meravigliosa tavola che Ilaria Gasperotti ha realizzato per livingwomen.  Abbiamo pensato di accompagnarla a questi versi di un giovanissimo (anche lui) poeta romantico inglese John Keats (Londra, 31 ottobre 1795 – Roma, 23 febbraio 1821) Vorrei quasi che fossimo farfalle e vivessimo appena tre giorni d’estate, tre giorni così con te li colmerei di…

LA MAGIA DEL CINEMA

Esco dal lavoro! È già sera, ho voglia di vedere un film.  Ripenso ad un tempo che non c’è più. Una domenica d’estate con mia madre nella piazza del paese. Non accadeva spesso, avevano organizzato un cinema all’aperto. Ricordo ancora il film “Train de vie”  e il paese riunito in una calda sera d’estate. Ora…

GIUGNO… PIACERE

La vita è, fortunatamente, piena di piaceri. Perché questi non sono altro che piccole cose che contribuiscono a rendere con semplicità la nostra vita più bella.  In questi giorni scorrendo sulla bacheca di mia cugina Serena ho trovato e fatta mia questa perla di Bertold Brecht.  Gesti, azioni, sensazioni che tutti abbiamo e compiamo. Dobbiamo…