DOLOMITI PRIDE

Anche questa è resilienza… servizio fotografico di Francesco Franzoi

LIVINGARTISTS INCONTRA PATRIZIO CAVALLAR/BABA DEL LATTE

Carta, polimeri, combustibili fossili, idrocolloidi, colle industriali , barattoli, tibie di cinghiale, teschi animali, protesi dentali, calchi di mani e di dita, micro-organismi, paraffina, biglietti da 5 euro, citazioni religiose, neo-sciamanesimo, numerologia, ricerca d’identità, creatività, critica ai social-networks ed alla chirurgia estetica, apocalissi varie ed eventuali, trasformazione e rivoluzione dal basso. Tutto questo è Patrizio Cavallar,…

MUTAZIONE – STRIKE A POSE

Mi osservo davanti allo specchio: che bagno di vanità – il tuo stare in mia compagnia. Riconosco ogni singola posa che il tuo corpo assume, ogni singolo impercettibile inconsapevole movimento che caratterizza te come possessore di quel corpo: la posizione della caviglia di destra mentre tieni le gambe accavallate, l’angolazione della coscia, la piega della schiena, le mani abbandonate …

RISVEGLI

Alla fine lo sapevo che mi sarei risvegliato, lo sapevo fin dal primo sguardo. Che mi sarei risvegliato senza il calore del tuo corpo addosso. Che mi sarei svegliato e, allungando la mano dalla tua parte, non ti avrei trovata. Che mi sarei risvegliato senza quel profumo persistente di caffè. Che mi sarei risvegliato maledicendomi…

MARZO… VISIONI

La visione che annuncia l’enigma, il mistero. #visioni #enigmi #misteri #immaginario #impossible #blackframe #polaroidslr680

QUEL SOTTILE (DIS)PIACERE

Credo di riuscire ad ascoltare questo pezzo di Battisti una volta ogni due anni circa. Questa notte insonne è l’unica degli ultimi due. Perché di più io non ci riesco. Sentirla, mi provoca l’esplosione di troppe emozioni. Mi fa venire voglia di ridere e di piangere. Di sole e di pioggia. Mi sento dentro la…

L’UOMO PAGURO

La prima volta che le rivolse quella domanda fu dopo aver cenato in un ristorante dozzinale per turisti. Erano stati un po’ a spasso per Milano e prima di passeggiare per le vie del centro lui le aveva fatto vedere il suo ufficio. Possedeva una grandissima azienda di comunicazione e forse portandola in quel grattacielo…

IL DISAGIO DENTRO

  …Non sarebbe bastata tutta l’acqua calda del mondo, per lavar via il disagio che sentiva dentro…  

FITNESS M.OTHER

Ho fatto una scoperta. La palestra non è il luogo degli sportiviatutticosti con il tarlo del culto fisico, bensì il corrispettivo Welness and Fitness Hotel dell’Albergo delle donne tristi di Marcela Serrano: uomini e donne senza distinzione di età o preferenza sessuale, si avvicinano al magico mondo dello sport per un’unica, sana ragione: il dolore…

GIULIETTA

Tradimento. Da quando qualche anno fa ho guardato il film di Federico Fellini “Giulietta degli spiriti” nel mio mondo interiore e nel mio immaginario l’idea del tradimento si è legata indissolubilmente a questo lungometraggio a colori, realizzato nel 1965. Giulietta, la protagonista del film, nonché moglie e musa di Federico Fellini, scopre nella maniera più…

CHE COSA DEFINISCE UNA DONNA… What defines a woman

#THENUPROJECT (The Bitter Cutie) Una donna non si definisce attraverso i suoi abiti o il suo corpo Non si definisce attraverso il suo ruolo in società i suoi punti di vista politici quanti soldi guadagna o come li guadagna Una donna non si definisce attraverso il numero delle persone con cui è andata a letto…

L’ARTE DELL’ASSENZA

(quel centimetro fra di noi) Certe scene le devi vivere per forza da sola. L’autobus è vuoto e quando le porte si aprono neanche l’autista si volta a guardare. Scendo e respiro. Ci manca solo che si metta a piovere in questo silenzio che spacca il cuore. Il ponte è lì ma non riesco a…

VOLEVO GLI OCCHI AZZURRI

escamotage sostantivo maschile Trovata ingegnosa, trucco, sotterfugio messo in atto con abilità e astuzia, spesso al limite della disonestà, per risolvere una situazione compromessa o uscire da una posizione difficile.

ESCAMOTAGE’

  La mia riflessione durante la canicola di luglio rispetto al tema escamotagè riguarda due fatti accaduti in Francia. Uno è legislativo, ovvero la “loi mannequin”, promossa dal governo socialista del presidente Francois Hollande nell’ambito della lotta all’anoressia, entrata in vigore in Francia con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. L’altro ha a che vedere con…