#Inunastanzaper · condivisione-sharing · Consigli · Fall · Scrittura · Viaggiare/Travelling · Vita sostenibile-Sustainable living

il cardellino

Arriva l’autunno. Affrontarlo con un libro, un buon libro, la trovo una buona idea. Mi permetto questa volta di consigliare un libro che mi appassiona; perché quando ci si butta a capofitto in un romanzo, che non si può mollare, è come se si partisse per un viaggio in terre lontane. La scrittrice si chiama Donna Tartt, scrive un libro ogni dieci anni. E Il suo ultimo romanzo “il cardellino” Prende il nome dell’opera del pittore Olandese Carel Fabritius, allievo di Rembrandt, piccolo quadro prezioso che avrà un ruolo importante nel romanzo. La Tartt non lascia il tempo per pensare, vi prende per mano, tanto che vi dimenticherete di mangiare, di rispondere al telefono e non vedrete l’ora di ritrovarvi soli con il libro in mano. È la forza della bella scrittura, quella di creare personaggi così veri che ci convinciamo di conoscere meglio dei nostri amici più cari. “A volte, per capire il mondo nel suo insieme, puoi solo focalizzarti su un minuscolo frammento. Concentrandoti su quello che hai a portata di mano, per ricavarne il paradigma di ogni cosa”. Buona lettura …

ilcardellino

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...