La mia casa

La mia casa era in un albergo un milione di anni fa. Come fossi davanti ad un acquario guardavo la varietà delle persone, come fossero tanti pesci colorati: vecchine dai capelli turchini che si facevano chiamare signorina, distinti signori sempre vestiti con la giacca: medici, avvocati, dottori, bambini con il moccio al naso, bambine con […]

Continua a leggere