VARIABILE SULLA MORTE

‘ Ti ho portata in ospedale perché l’avrei fatto con chiunque altro avessi trovato nelle tue stesse condizioni dell’ultima volta. Ma ora dimmelo tu Maja: dov’è che ti trovi esattamente tu adesso? ‘ Maja era rimasta senza parole, lì per lì. Dopo tanto tempo trascorso lento e vuoto, nella convinzione di non rivederlo mai più, […]

Continua a leggere

STRANGE(R)

Lo straniero sono io. Credits: People are Strange, The Doors – 1967 People are strange when you’re a stranger Faces look ugly when you’re alone Women seem wicked when you’re unwanted Streets are uneven, when you’re down When you’re strange Faces come out of the rain When you’re strange No one remembers your name When […]

Continua a leggere