#controtuttiiterrorismi

Ad oggi il massimo raggiunto in merito alla strage di piazza Fontana sono state le condanne di Gianadelio Maletti e Antonio Labruna per aiuti che il Sid aveva dato a Marco Pozzan e Guido Giannettini, questi ultimi due assolti dall’accusa di strage. Condannati quindi gli esecutori materiali, mai i mandanti. Nel frattempo entra in vigore solo oggi in Italia il reato di depistaggio.

Continua a leggere

Alla rivoluzione!

Ho pensato a lungo a cosa scrivere. Eventi in questo mese ce ne sono stati tanti. I 3 anni del mio piccolo furioso. L’imparare a stare a galla della mia principessa (non me ne vogliano le femministe, si fa per dire) La mia riappacificazione definitiva con la montagna La dichiarazione dei redditi Il concerto di […]

Continua a leggere

#LIVINGARTISTS meets #ANTONELLOVENERI

La fotografia a colori di Antonello è e vuole essere fotografia politica: in un Brasile dove i colori aiutano a vivere nel tentativo di rendere migliore una vita non facile, diventano attraverso i suoi scatti anche i colori che rappresentano un’ aperta e chiara contrapposizione a quelli di un Occidente dove la fotografia a colori è ormai quasi esclusivamente al servizio di una politica commerciale dall’unico scopo di vendere dei prodotti. Dove i colori sono relegati dentro alla rappresentazione di messaggi pubblicitari affissi sui cartelloni e sulle pagine più o meno patinate dei giornali.

Continua a leggere

Svegliatevi italiani

di Giorgio Dell’Arti da Vanity Fair N. 47/27 NOVEMBRE 2013 Vi hanno detto “In Italia una cosa sola è veramente sicura: la pensione tutti i mesi” Volevano dire FORSE NON E’ PIU’ COSì SICURA SE L’INPS HA UN BUCO DI 9 MILIARDI . L’Inps è in rosso per nove miliardi di euro. E’ in pericolo […]

Continua a leggere

La strage delle donne

Un racconto di Francesca Barzini, Giulia Bosetti, Sabrina Carreras In uno speciale viaggio durato due mesi Riccardo Iacona vi racconta da vicino le storie delle tante donne uccise nel nostro Paese, un numero che negli ultimi anni non accenna a diminuire. E’ dal 2006, infatti, che la statistica delle donne uccise nel nostro paese è […]

Continua a leggere