SILENZI

    Lui se n’era appena andato. Doveva sbrigare delle commissioni fuori. Le disse. La lasciò in compagnia delle consuete due parole, prima di uscire dalla porta di casa. La loro casa. “Ti amo”. Le disse. E sì, tutto quell’amore l’aveva ricoperta, ed ammantata. Come una colata di miele. Che dal capo scivolava lenta sul […]

Continua a leggere