COMMUNITY

 

 

LA NOSTRA COMMUNITY

14962265_965335270238388_370984909_n
Marika Mottes #MARIKEY (Blog Founder, Blog Editor, Autrice): Zero pregiudizi. Amante della letteratura inglese, retaggio di una pluriennale residenza in Gran Bretagna. Ho un debole per la musica, l’arte in ogni sua espressione, la filmografia nordica. Ammetto di possedere (malgrado ciò e malgrado le apparenze) un animo romantico. Ossimoro vivente, cerco da anni di coniugare in me classicismo e postmodernismo… con bizzarri risultati. Madre di 2 adolescenti in evoluzione. Sometimes Dizzy, not Gillespie. 
Blog founder, blog editor, blogger & copywriter progetto livingwomen.net dal 2012 Iscritta al Registro Provinciale Co-Manager della Provincia Autonoma di Trento dal 2015; progetto delle Pari Opportunità nella gestione d’impresa femminile per la sostituzione di imprenditrici per motivi legati alla gravidanza, alla maternità o alla crescita dei figli. Una figura a sostegno delle donne imprenditrici e lavoratrici autonome, che possono beneficiare così di un sostegno finanziario. Master On-Line in Social Media Marketing presso Ninja Academy di Milano nel 2015
Conoscenza piattaforma WordPress e Management dei Principali Social Networks
CPE University of Cambridge, inglese livello europeo C2
Creazione di contenuti web e traduzioni freelance
Gestione principali Social Media, Blogging, Web Writing, Organizzazione & Gestione di Eventi, Gender Issues, Public Speaking. Per info e collaborazioni contattatemi qui:
mail mottesmarika@gmail.com 
linkedin Marika Mottes 
maccisun
Masha Mottes #MACCISUN (Autrice): “when nothing goes right, go left.” Ex imprenditrice, ex impiegata pubblica, ex ragazza di un ragazzo. In perenne mutazione a volte voluta altre volte voluta dal caso. Nata sotto il segno della Vergine ansiosa senza speranza ma pronta a combattere qualsiasi battaglia. Rebel, classy, sweet and better: di tutto un po’ ma q.b.
15032376_965335276905054_1365184874_n
Manuela Fischietti #RIFIUTISPECIALI (Attrice ed Autrice della rubrica #MOTHER): I Rifiuti Speciali sono anime vaganti. Tra queste la mia. Persa e perduta. Sempre alla ricerca. Di cosa poco importa. L’importante è cercare, rincorrere, inseguire. Stremata respirare. Lavoro, scrivo, penso, cambio pannolioni, faccio addizioni, metto sempre il rossetto, perdo tutto tranne alieceeorlando. Soffro di personalità multiple che parlano un sacco tranne quando andiamo in bicicletta . Di solito le porto in giro al guinzaglio. Sono ingestibili. E sono troppe. A volte le libero. Scappano. Ma non mi preoccupo. Prima o poi ritornano. E se non ritornano so dove cercarle. A teatro.  Autrice e protagonista di spettacoli teatrali  fra i quali #NOKIDS stato di gravidanza /Monologo per attrice non protagonista di e con Manuela Fischietti  – Un viaggio che ha come oggetto la maternità e come punto di partenza la scoperta dell’essere incinta. E’ la storia di una donna in balia dell’idiozia della TV, dell’asburgico tradizionalismo meridionale, dell’isolamento forzato dalle altre donne libere e in carriera. Un ipotetico prima durante e dopo la gravidanza passando dal rifiuto della maternità alle degenerazioni insite nell’essere madre. Uno spettacolo che affronta il peso dei 9 mesi meno magici della vita di una donna vissuti in una società che SPESSO impone culturalmente la procreazione come tappa necessaria, escludendo il libero arbitrio nel mettere al mondo un figlio.
Info: Pagina Facebook RIFIUTI SPECIALI
14971431_965335226905059_1709766068_n
Lucia Semprebon #ISTANTANEESITE (Fotografa Freelance, Polaroider Italia, Autrice): “Perchè amo la fotografia istantanea? Perché è vera, perché profuma, perché la posso toccare subito, perché è imperfetta. E’ la mia oasi dove mi posso rinfrancare, dove posso respirare, dove sono io. A distanza di tempo la foto mi riporta a sensazioni, a rumori, ad attimi, ad istanti che rivivo sempre. Sono grata alla fotografia perchè mi permette di esprimermi e di far uscire un po’ la mia anima e perchè mi permette incontri speciali con persone che facendosi ritrarre mi lasciano sempre qualcosa di loro, in modo naturale e senza forzature.” Collabora con Polaroiders Italia. A maggio 2017 ha esposto all’evento ISO600 Festival della Fotografia Istantanea a Bologna presso il museo d’arte moderna MamBo 
Info:
Jimdo luciasemprebon
Polaroiders Italia pagina di Lucia
 Instagram luciasemprebon
IreneCocco
Irene Cocco (Scrittrice ed Autrice) – Romanzo d’esordio “Doveva essere per sempre”   … Niente è come sembra, concetto che mi gira in testa da un po’. Da quegli studi laconici di testi antichi, dalle superiori all’università, come se non ci fosse altro senso dell’esistere se non darne un senso filosofico. Poi è arrivato il linguaggio, solo da pochi mesi la forma, ed entrambi nella mia vita si sono appesi alla coscienza. Ecco il primo romanzo “Doveva essere per sempre”, ecco il senso delle poesie. Ed ora un nuovo inizio… 
fede
#DONNECONTRO (Autrice): Donna con, insieme, a donne, uomini, esseri viventi in genere per loro natura non definibili nè categorizzabili e contro ogni tipo di divisione, categorizzazione, tassonomizzazione, discriminazione e limitazione della libertà di ciascuno di esprimersi appieno nelle proprie potenzialità per contribuire all’evoluzione di questa nostra comune umanità sofferente ed incompleta, insieme: maschile e femminile, singolare e plurale, luce ed ombra… continuate voi… io vi ascolto… e vi amo. 
19114546_1162717787166801_177941657_n
Federica Garzetti, #LaFede (Insegnante scuole medie & candidata all’Italian Teacher Prize 2016 ed Autrice): “Sono nata una domenica di luglio, all’ora della siesta, in ritardo di molto, come sempre. Arredatrice di non luoghi, intrattenitrice di demoni interiori, vivo di grandi abissi e bellezza. Sono e non sono madre. Sono e non sono figlia. Riparo i danni. Attraverso strade e persone. Alcune mi hanno attraversato. E abbracciato forte. E rimangono. Cerco giustizia, provo gratitudine, piango e rido forte. Non faccio mai una cosa alla volta e devo ricordarmi di respirare. Mi innamoro ogni giorno, soprattutto del mare. Ho imparato presto la magia delle parole: leggo passato, presente e futuro. Leggo. Ho un lavoro che non è un lavoro: vendo storie, accarezzo molta vita, coltivo sogni. A volte crescono, a volte rimangono a maggese, e sarà più in là. Se morissi scrivete di me che ero felice. ‘Più che felice, fertile. Se la filosofia diventa agricola’. ”
Tra i 50 finalisti per il concorso #ItalianTeacherPrize* 2016:   #ItalianTeacherPrize un premio per l’innovazione didattica, il primo… 50 finalisti su 11.500 candidati: che orgoglio!
ilariag
Ilaria Gasperotti, Illustratrice Freelance:  Mi chiamo Ilaria Gasperotti, ho 18 anni e frequento il Liceo artistico F.Depero, indirizzo Grafica. Fin da piccolissima mi è sempre piaciuto disegnare e da due anni mi sono avvicinata al mondo dell’illustrazione, per potermi esprimere senza parole. Ho creato un mio mondo popolato principalmente da figure femminili circondate da fiori, piante e animali perché arte e natura fanno parte della mia vita. La mia ricerca prosegue, spaziando ovunque mi conduca la curiosità, la fantasia e i miei sogni. Cerco la bellezza in tutte le cose che mi circondano. Spero che un giorno l’arte diventi la mia professione.” Info:
Pagina Facebook Ilaria Gasperotti
Instagram kilariii
 Ariadne Radi Cor, Artist  is an Anglo Italian postcard maker, lettering artist and coffee spoons collector. Info: Pagina Facebook Ariadne Radi Cor  Sito web chantillycream.co.uk
Francesco, Freelance Photographer: Nato senza piangere e subito sculacciato per capire se fossi normale, dopo un anno speso a riempire pannolini ho iniziato a parlare e camminare contemporaneamente, cosa che non ho smesso di fare per quasi tre decenni, quando ho capito che starmene zitto, sdraiato sul divano, era la cosa più giusta da fare.
Nel tempo libero allineo zerbini alle porte del vicinato e raddrizzo quadri e tappeti, attività che mi è valsa l’etichettatura D.O.C. (Disturbo Ossessivo Compulsivo) e l’allontanamento dal museo del Louvre. Capita anche che faccia qualche foto ed è il motivo per cui sono qui.”  Info: Instagram error_404_human_not_found

 

nicola banal #saffranandliquorice
Nicøla Banal, Autore #safran&liquorice “Faccio fatica a condensare in poche parole chi sono. Ufficialmente sono un geometra e un progettista di impianti, ma come si dice “a 50 anni si impazzisce” (magari erano 40 ma io sono sempre un po’ in ritardo) e quindi, almeno lavorativamente, sto apportando un cambiamento piuttosto epocale alla mia vita trasformando la mia passione per la cucina in un lavoro. Per il resto dico solo che sono sempre innamorato (soprattutto il venerdì e non so nemmeno io bene di cosa), amo il mare e la montagna, amo gli sport estremi e la mia bici (son sempre ammaccato), amo scrivere quello che mi passa per la testa e quello che mi succede tutto intorno, amo musica e libri, amo le persone che hanno scelto di starmi intorno nonostante il mio carattere un po’ complicato, ma soprattutto amo cucinare e osservare le espressioni di quelli che si siedono alla mia tavola… sono zafferano e liquirizia come recita il mio pseudonimo… complicato dire altro!!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...